New York chiama l’Italia, l’internazionalizzazione di prodotti ed eccellenze italiane.

0
128

Quest’oggi su radio ICN New York, la radio di riferimento degli italiani a New York, diretta da Anthony Pasquale, è andata in onda la trasmissione radiofonica con ospite Nicola Carrano, CEO di Be Trade, esperto di internazionalizzazione, che ha parlato degli scenari futuri e degli scambi di prodotti italiani di qualità durante e post pandemia.

Il focus del botta e risposta ha riguardato principalmente l’andamento dell’export dei prodotti alimentari verso gli Stati Uniti e del fenomeno dell’Italian Sounding che mina credibilità, fatturato e qualità “del Vero Made in Italy”.

Fra le principali difficoltà emerse quello del divario nord-sud dovute alle scarse infrastrutture logistiche e organizzative. Salerno vanta uno dei pochi porti commerciali più competitivi al sud. Un porto capace di registrare il segno “più” nonostante la crisi congiunturale dettata dal Covid e che continua ad investire per non perdere il treno della ripartenza globale. Si attende invece l’ampliamento della pista dell’aeroporto Salerno Costa d’Amalfi per supportare adeguatamente lo scambio di merci anche aereo.

Radio ICN è l’unica radio italiana che trasmette 24 ore su 24, sette giorni alla settimana nell’area della Tri-state (New York, New Jersey e Connecticut). Nell’arco dei suoi 25 anni d’esistenza, si è impegnata nel fornire alla comunità Italiana ed Italoamericana la migliore programmazione per informare sulle più importanti notizie dell’asse Usa-Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui