Marco De Veglia, il papà del Brand Positioning, non c’è più.

0
2439

È venuto a mancare stanotte, il papà del Brand Positioning italiano, stroncato dal Covid.

Ho avuto modo, più volte, di interloquire e chiacchierare con lui sull’importanza del posizionamento “della Brand”: amava chiamare infatti il brand al femminile.

Marco è stato il massimo: è stato il più grande esperto di Brand Positioning italiano, autore di diversi libri e metodi come Zero Concorrenti, Brand Positioning Formula e Brand Facile.

In oltre 25 anni di professione, ha lavorato in agenzie internazionali e come consulente di marketing indipendente. Tra le aziende che si sono avvalse della sua collaborazione ci sono: Burger King, Averna, DeAgostini, Conad, Ikea, Kellogg’s, Olivetti e Microsoft.

Era un grande uomo di marketing, un grande viaggiatore ed una persona sempre disponibile al confronto.  Quando nel 2018 gli mandai un audio su messenger con i complimenti per “Zero Concorrenti”, il primo libro che ha affrontato la tematica del posizionamento per le piccole e medie imprese, palesandogli la piacevolezza e la chiarezza con cui tale testo si assimilasse, essendo queste caratteristiche del suo narrare comuni anche alla sua personalità, mi rispose con il solito garbo così: Che bello ricevere questi messaggi la mattina appena sveglio! Grazie veramente, mi hai messo di ottimo umore. Magari sbobino questo audio e lo aggiungo come testimonianza! Sono veramente contento… sai è strano l’effetto libro… tu lo scrivi (esattamente un anno fa stavo iniziandolo), ma poi lo lasci andare. E invece lui rimane vivo e parla a tante persone… e questa è veramente la cosa più bella”.

Ho avuto il piacere e l’onore di sentirlo tante altre volte. Pensare che non ci sia più lascia in me un senso di vuoto, sia dal lato umano che da quello professionale.

Conoscendo il suo grande senso dello humor, amo pensare che sia volato lontano da noi esclusivamente per posizionare brand ultraterreni e spero che, da lassù ,non si possa scordare mai dell’affetto di quanti che come me hanno avuto in lui un riferimento fondamentale per questa professione. Grazie Marco, sarai per quel che mi riguarda posizionato in un posto speciale del mio cuore e dei miei ricordi.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui