Cassa di Risparmio Salernitana e UNISA per “Un nuovo modo di fare impresa”.

0
0

“ Un nuovo modo di fare impresa” è la lezione tenuta da Andrea Cardamone, Amministratore Delegato e Direttore Generale Widiba presso l’Aula Magna dell’Università degli Studi di Salerno.
L’iniziativa, organizzata dalla Fondazione Cassa di Risparmio Salernitana, con il patrocinio dell’Università degli Studi di Salerno, si colloca nell’ambito del Ciclo di incontri di Conoscere la Borsa”, progetto promosso dalla Fondazione Carisal a livello locale, con l’obiettivo di diffondere la conoscenza dell’economia e della finanza tra i giovani.
Dopo l’intervento di saluto del Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Salerno, Aurelio Tommasetti, la parola è passata al Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio Salernitana, Alfonso Cantarella.
All’incontro è intervenuto, altresì, Enzo Bove, Personal Financial Banker di Widiba che ha illustrato il Corso di pianificazione finanziaria che terrà nel mese di maggio 2016, organizzato in collaborazione con la Fondazione Carisal, gratuitamente per tutti gli studenti interessati che hanno partecipato al Progetto Conoscere la Borsa 2015
All’iniziativa sono intervenuti gli studenti universitari (Dipartimento Dises e Disa dell’Università degli Studi di Salerno) e delle Scuole, che hanno preso parte all’edizione 2015 di “Conoscere la Borsa con la Fondazione Carisal”: “Genovesi – Da Vinci” (Liceo Scientifico e Istituto Tecnico) di Salerno; “Della Corte-Vanvitelli” di Cava de’ Tirreni (Sa); “Besta-Gloriosi” di Battipaglia (Sa); “Corbino” di Contursi Terme (Sa);“Glorioso” di Montecorvino Rovella – sez di Giffoni V.P. (Sa); “G. Filangieri” di Formia (Lt); “Da Vinci” di Sapri”; “Sensale”, “Vico” e “Rea” di Nocera Inferiore (Sa).Al termine dell’incontro, sono stati premiati i team primi classificati rispettivamente per il Concorso scolastico e per il Concorso studenti universitari, nella Classifica Generale della Fondazione Cassa di Risparmio Salernitana: “Jefferson Airplane” e “The Wolves”.
Sono state, altresì, premiate le due squadre: “I Borsaioli” e “I Borseggiatori”, prime nella Classifica della Sostenibilità (Concorso scolastico e Concorso universitario).
A tutti gli studenti e i docenti che hanno preso parte all’edizione 2015 di “Conoscere la Borsa” è stato consegnato un attestato e un premio di partecipazione.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui