Palazzo di Città oggi si veste di blu

0
1

 2 aprile ore 19.30 Salerno-

Il Comune di Salerno e la Cooperativa Giovamente aderiscono alla campagna internazionale “Light it up blue” per sensibilizzare l’opinione pubblica sull’autismo e stimolare l’impegno per il miglioramento dei servizi e per la promozione della ricerca.
Oggi  alle ore 19.30 le luci di Palazzo di Città si accenderanno di blu. Alla manifestazione, parteciperanno il sindaco di Salerno Vincenzo Napoli e l’assessore alle Politiche Sociali Nino Savastano.
Nella stessa giornata esperti della Cooperativa saranno presenti in varie scuole del territorio, istituto Comprensivo  Rita Levi Montalcini di Mercatello e la scuola elementare di Lancusi.
Sarà proiettato il Cortometraggio “Senza Corazza” Guglielmo.
Inoltre in occasione della giornata internazionale, la Cooperativa Giovamente, ha anche deciso di produrre un contenuto virale ideato da Il regista Luigi Marmo e  dir. di produzione/fotografo Dario Renda. Che commentano:”la volontà non era realizzare uno spot che parlasse di autismo. La volontà era predisporre le persone alla comprensione dell’autismo. Con un semplice meccanismo visivo invitiamo lo spettatore a prendersi il tempo per conoscere, perché la conoscenza è la chiave giusta per poter comprendere. L’autismo può essere di difficile comprensione? forse ha bisogno di tempo.
Grazie alla cooperativa Giovamente per averci dato fiducia e responsabilità e grazie per il lavoro che svolge tutti i giorni”
I casi di autismo sono aumentati notevolmente negli ultimi dieci anni, a causa del maggiore riconoscimento della condizione all’interno della comunità medica e tra i genitori, alle modifiche dei criteri diagnostici internazionali e alle migliori pratiche diagnostiche.
Quest’anno la Cooperativa Giovamente sarà impegnata nella realizzazione del V congresso Internazionale AUTISMS il 22, 23, 24 Novembre 2019, 30 esperti si alterneranno tra plenarie, simposi, e workshop.
Redazione SalernoNews24.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui