UNISA: a daviMedia lo Sport è Federico Buffa, “il narratore straordinario”

giugno 24, 2016 0 Comments Università 129 Views
0Shares

Sport e passione –

L’ ultimo appuntamento daviMedia prima della pausa estiva è un tuffo nelle emozioni sportive.
L’ospite in questione che incontrerà l’affezionato pubblico daviMedia alle 14,30 presso l’Aula Magna dell’Università degli studi di Salerno è Federico Buffa, classe ’59, giornalista, telecronista sportivo e, da circa un anno, interprete dello spettacolo teatrale “Le Olimpiadi del 1936”.

Dopo studi in Sociologia, laurea a Milano in Giurisprudenza con una tesi sul contratto di lavoro dello sport, dopo aver iniziato a professione di agente rappresentando alcune giocatrici del campionato di serie A, debutta con un articolo sulla rivista Superbasket e Telereporter nel 1987, al fianco di Guido Bagatta, in occasione della partita di Serie A tra Irge Desio e Allibert Livorno.

Da esperto di basket a voce narrante dei più grandi campionati calcistici, così, con ironia e passione ha conquistato tutti: addetti ai lavori e pubblico di lettori.

Risale al 1994 il suo esordio nella tv satellitare Tele+ come seconda voce delle partite del basket NCAA al fianco di Claudio Arrigoni e solo un anno dopo, con il ritorno delle partite NBA in pay-tv, viene scelto per affiancare Flavio Tranquillo nelle telecronache delle più importanti partite del campionato di basket USA, da Tele+ a SKY Sport.
Fino al 2013 è stato commentatore NBA su SKY Sport, principalmente assieme a Flavio Tranquillo e a volte anche al fianco di Alessandro Mamoli.

Nel 2003 il direttore di Milan Channel Mauro Suma, lo invita come opinionista nella trasmissione del lunedì sera Studio Milan. Nasce così la sua collaborazione con il canale ufficiale del Milan, che prosegue nel 2005 quando lo stesso direttore gli affida la conduzione de La Partita Tattica dove spiega ai tifosi rossoneri l’andamento delle partite del Milan, pur essendo uomo di basket.

Ricopre durante i Mondiali in Sudafrica del 2010 il ruolo di opinionista sulla rete svizzera RSI LA2. Dopo quell’anno è uno degli ospiti fissi dell trasmissione “Calciomercato” su Sky Sport 1.

Dal 5 aprile 2014 conduce su Sky Sport il programma “Federico Buffa racconta Storie Mondiali”, dieci episodi su alcuni degli episodi storici dei Mondiali di calcio[, nei quali ha dato prova di eccellente raccontatore di vicende sportive intrecciate a quelle storiche. Dopo i mondiali continua la conduzione di ” Federico Buffa racconta”

Sempre per Sky Sport è stato inviato a seguito del Mondiale di calcio 2014 in Brasile.

Poi, il programma “Federico Buffa racconta” cambia volto, si trasferisce On the Road e diventa “Storie di Campioni” su Sky Sport. Questa volta i protagonisti sono i ritratti di alcuni dei grandissimi del calcio europeo che hanno incantato il mondo, dipinti nelle città che li hanno visti nascere, crescere o trascorrere la parte più importante della loro carriera. Tra le leggende raccontate nella nuova serie originale Federico Buffa racconterà personaggi come George Best, Johan Cruijff, Cristiano Ronaldo, Ferenc Puskás, Alfredo Di Stéfano, Paolo Maldini e del Grande Torino.
In queste trasmissioni antologiche, nelle quali ha dimostrato – secondo Aldo Grasso – di “essere narratore straordinario, capace di fare vera cultura, cioè di stabilire collegamenti, creare connessioni, aprire digressioni… in possesso di uno stile avvolgente ed evocativo”.

Nel 2015 è in teatro con lo spettacolo “Le Olimpiadi del ‘36” [7], mentre a novembre su Sky Arte conduce il documentario “Graffiti a NYC”.

Nel 2016 doppia John Maclaren nel film “Race – Il colore della vittoria”.

About author

Related articles

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply