Questura di Salerno: cinque D.A.S.P.O.

giugno 3, 2016 0 Comments Sport 95 Views
0Shares

Ancora violazioni negli stadi
Sono cinque i provvedimenti di divieto di accesso alle manifestazioni sportive emesse dal Questore di Salerno.

Per contrastare gli episodi di violenza che si verificano in occasione di eventi sportivi, sono stati denunciate cinque persone appartenenti alla tifoseria della squadra di calcio della “Cavese”, in data 24 maggio 2016, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Nocera Inferiore da parte del Commissariato di P. S. di Cava de’ Tirreni.

Sono coinvolti: un 35enne con divieto di accesso alle manifestazioni sportive per cinque anni e prescrizione di comparizione personale poiché già destinatario di provvedimento D.A.S.P.O.; un 18enne, un 29enne ed un 22enne, per tre anni; un 26enne per due anni.

I primi tre sono ritenuti responsabili di violazioni commesse in occasione dell’incontro di calcio “Cavese – Siracusa”, disputatosi in Cava de’ Tirreni l’8 maggio corso; mentre il quarto e il quinto sono ritenuti responsabili di violazioni commesse in occasione dell’incontro di calcio “Cavese-Frattese”, disputatosi in Cava de’ Tirreni in data 24 aprile scorso.

Addetto stampa dott.ssa Adriana Ligrone
Tel.: 089 613328
adriana.ligrone@interno.it

About author

Related articles

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply