Cava de’ Tirreni: Calcio e passione con Gianluigi Donnarumma

giugno 6, 2016 0 Comments Sport

Taglio del nastro della XXVII edizione del Torneo Internazionale di Calcio Giovanile “Città di Cava de’ Tirreni” –

Rieccoci all’appuntamento con il XXVII Torneo Internazionale di Calcio Giovanile “Città di Cava de’ Tirreni”, in programma dal 5 al 12 giugno 2016, in ricordo del giornalista Gino Avella.

La manifestazione è stata prsentata con una conferenza stampa il 2 giugno scorso, all’Hotel Victoria Maiorino di Cava de’ Tirreni e sono intervenuti: Roberto Ronga, neo Presidente della Sezione AIA di Salerno; Vincenzo Russo, Match analyst e componente dello staff di LFScouting; Giovanni Bisogno e Nunzio Siani, rispettivamente Presidente e Coordinatore del Comitato Promotore del Torneo Internazionale di Calcio Giovanile “Città di Cava de’ Tirreni”.

A leggere il Giuramento durante la Cerimonia di Apertura, in calendario martedì 7 giugno allo stadio “Simonetta Lamberti” di Cava de’ Tirreni, sarà Gianluigi Donnarumma, portiere del Milan, classe 1999, che lo scorso 25 ottobre ha esordito in Serie A alla giovanissima età di 16 anni e 8 mesi (il più giovane portiere in assoluto ad esordire dal primo minuto nella massima divisione). Pur nella disgraziata stagione dei rossoneri, Donnarumma si è messo in grande evidenza, mostrando a più riprese le sue doti e meritandosi l’accostamento ad autentici “mostri sacri” come Gianluigi Buffon.Nel corso degli anni passati altri rinomati protagonisti del calcio nazionale ed internazionale si sono succeduti nell’ambito dell’affermata manifestazione come Bernardeschi, Aquilani, De Rossi, Cassano, Scuffet, Giovinco, Montolivo, Corvia, Palladino ed Insigne

La fase eliminatoria è iniziata ieri, domenica 5 giugno. Ai nastri di partenza ben 100 formazioni, in rappresentanza di Italia, Stati Uniti (Davie United Soccer – Florida), Svezia (Göteborg) e Bulgaria (Levski Sofia). Nella fase eliminatoria in programma addirittura 50 partite al giorno.
Sono sette le categorie in gara: Allievi, Giovanissimi, Mini Giovanissimi, Esordienti, Pulcini, Primi Calci e Piccoli Amici.

Le gare della XXVII edizione, che come sempre saranno disputate nel segno e nel ricordo del giornalista Gino Avella, saranno ospitate da 11 campi di gioco, con la grande novità dell’esordio tra le sedi della città di Mercato San Severino.I campi coinvolti: Stadio “Simonetta Lamberti”; Campo Sportivo “Antonio Desiderio” – Pregiato; Campo Sportivo Pareti-Pucciano – Nocera Superiore; Mini Calcio GMG Sporting Center; Mini Calcio Citola; Mini Calcio S. Martino; Mini Calcio “Amici di Passiano”; Mini Calcio Cesinola “Piccolo Stadio”; Mini Calcio Sant’Anna “Dream Soccer”; Mini Calcio Sant’Arcangelo; Mini Calcio “Dream Soccer Park” – Mercato San Severino.

Alla conferenza stampa di presentazione della kermesse, il 2 giugno scorso, all’Hotel Victoria Maiorino di Cava de’ Tirreni sono intervenuti: Roberto Ronga, neo Presidente della Sezione AIA di Salerno; Vincenzo Russo, Match analyst e componente dello staff di LFScouting; Giovanni Bisogno e Nunzio Siani, rispettivamente Presidente e Coordinatore del Comitato Promotore del Torneo Internazionale di Calcio Giovanile “Città di Cava de’ Tirreni”.

Prestigiose come di consueto le formazioni che scenderanno in campo. Nel Torneo riservato agli Allievi Nazionali (cui si partecipa solo per invito) spicca la presenza del Napoli e delle “esordienti” Göteborg e Crotone, cui si aggiungono il Davie United Soccer, la Rappresentativa FIGC, la Salernitana, la Paganese ed i padroni di casa della Cavese.

La gara inaugurale del Torneo, Napoli-Göteborg per la categoria Allievi, è in programma martedì 7 giugno, alle ore 19.00, allo stadio “Simonetta Lamberti” di Cava de’ Tirreni. L’atteso incontro sarà arbitrato da Pasquale Boggi della sezione di Salerno (CAN Pro), coadiuvato da Alessandro Lombardi di Castellammare di Stabia e da Francesco Iovine di Napoli e sarà trasmessa in diretta da RTC Quarta Rete, visibile sul canale 654 del digitale terrestre. Radio Cava New Generation (FM 93,200) sarà invece la Radio Ufficiale dell’evento.
A seguire, alle ore 20.30, si svolgerà la Cerimonia di Apertura del XXVII “Città di Cava de’ Tirreni”, con“spaccati” di spettacolo, musica, danza e folklore tra la tradizionale passerella delle squadre partecipanti e la benedizione degli atleti in gara.

Confermata la collaborazione con Love Football Scouting “LFScouting”, software di scouting professionale per osservatori di calcio, partner tecnologico della manifestazione.
Sarà così possibile pure quest’anno rivivere attimo per attimo tutte le emozioni delle gare della categoria Allievi, scoprendo formazioni, sostituzioni, dati statistici, schieramenti tattici e giudizi sui calciatori in campo.
Basterà al termine di ogni partita collegarsi al sito web www.torneointernazionaledicava.it – nella sezione “Calendario-gare” dedicata agli Allievi – e scaricare il relativo pdf. Inoltre sullo stesso sito, realizzato e curato dall’agenzia di comunicazione integrata MTN Company, sarà possibile anche essere aggiornati su tutti i risultati e le news, oltre che visionare le foto più belle e consultare il regolamento, il calendario delle gare e tutte le altre info sul Torneo.

Molto ambiti come di consueto i Trofei in palio: tra i tanti si segnalano il Trofeo “D’Amico” per gli Allievi, il Trofeo “Gino Avella” per i Giovanissimi, il Trofeo “Damarila” per i Mini Giovanissimi, il Trofeo “Pasqualino Lodato” per gli Esordienti, il Trofeo “Marco Luciano” per i Pulcini, il Trofeo “Catello Mari” per i Primi Calci, il Trofeo “Power Tech” per i Piccoli Amici, il Trofeo “Vincenzo Pellegrino” al calciatore più “comunicativo”, messo in palio dal giornalista Antonio Di Giovanni in memoria della giovane promessa del calcio cavese, la “Coppa Tremil”, riservata al miglior giocatore dell’intero Torneo, ed il Trofeo “Scommettiamo che… – Premio Adriana D’Incecco”, assegnato dal Comitato Organizzatore alla “giovane promessa” particolarmente distintasi nel corso della kermesse.

Non volendo trascurare la “formazione culturale” dei giovani atleti partecipanti, mercoledì 8 giugno, è prevista la visita di una delegazione delle squadre all’ultramillenaria Abbazia Benedettina della SS. Trinità di Cava de’ Tirreni, con in programma anche l’incontro con Padre Abate Dom Michele Petruzzelli.

Il XXVII Torneo Internazionale di Calcio Giovanile “Città di Cava de’ Tirreni”, regolarmente autorizzato dalla FIGC e dalla FIFA, gode del Patrocinio della Regione Campania, della Provincia di Salerno, della Città di Cava de’ Tirreni, dell’Azienda Autonoma di Soggiorno e Turismo di Cava de’ Tirreni, del Comitato Regionale Campania – CONI Salerno e della Rappresentanza della Commissione Europea in Italia. La manifestazione, inoltre, si avvale anche quest’anno della concessione della Medaglia d’argento del Presidente della Repubblica, della Medaglia di bronzo del Presidente del Senato e della Medaglia d’argento del Presidente della Camera dei Deputati.

Redazione

About author

Related articles

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply