Avvistato il Mister nel salernitano, in attesa di un Mondiale senza l’Italia

giugno 8, 2018 0 Comments Sport 108 Views
Avvistato il Mister nel salernitano, in attesa di un Mondiale senza l’Italia
4Shares

SportNews24-Emauele Petrarca-
Negli ultimi giorni ha spopolato sul web una foto che ritrae il neo allenatore del Napoli, Carlo Ancelotti, o un suo possibile sosia, a Battipaglia in un noto caseificio della zona denominato “La Contadina”. In queste settimane senza calcio, in attesa di vedere un Mondiale che, purtroppo, non vedrà la nazionale italiana protagonista, è più che possibile che il Mister abbia deciso di dedicare un po’ di tempo per conoscere la regione e il popolo che lo supporterà nei prossimi mesi. Possibile anche che prima di dedicarsi agli acquisti per il suo Napoli, abbia pensato ad acquisti di tipo culinario, senza però smettere di pensare a come poter costruire la prossima formazione azzurra.

Se Carlo Ancelotti ha realmente deciso di visitare un caseificio della provincia di Salerno avrà sicuramente deciso di acquistare mozzarelle e latticini, prodotti tipici e tradizionali che sono diventati dei simboli della città e della tradizione partenopea. Simboli importanti e rappresentativi come Lorenzo Insigne e Marek Hamsik, che dopo un mese di incertezze e dubbi riguardanti il futuro dei due campioni, hanno deciso di far cadere ogni dubbio confermando la loro permanenza sotto i colori azzurri, anche grazie all’arrivo di Ancelotti che sarà ben lieto di ritrovarli alla ripresa degli allenamenti.

Chissà se Carlo Ancelotti, mentre era intento ad acquistare queste mozzarelle, avrà pensato a che ricetta utilizzare per metterle a tavola: ingredienti tradizionali? O deciderà di creare una ricetta propria? Sicuramente al suo Napoli qualche ingrediente mancherà, partendo da Reina e passando dalla possibile partenza di Jorginho al Manchester City, concludendo con alcuni dubbi sulla permanenza di giocatori che in questi anni sono stati importanti come Callejon, per lui sempre accese le sirene rossonere del Milan, o per Dries Mertens, il quale futuro è legato alla clausola rescissoria presente nel contratto. In quel caso l’ex allenatore di Real Madrid e Milan avrà di sicuro bisogno di nuovi ingredienti, adatti al suo gioco e alle sue esigenze.

C’è esigenza di acquistare un portiere, Rui Patricio e Leno, per adesso, sono i favoriti per quel ruolo, di un giocatore duttile in fase offensiva, molto vicino è il bolognese Simone Verdi, e nei desideri del Mister c’è anche la voglia di portare qualche elemento molto importante, Benzema, Vidal, Naingolann, i nomi più gettonati tra le indiscrezioni di mercato, anche se si trattano di operazioni molto complicate. Il Mister, dopo la sua presunta visita alle zone di provincia, potrebbe essersi fermato nella sua nuova casa, probabilmente sulle colline di Posillipo, e avrà ammirato la bellezza del panorama campano, pensando a cosa può aggiungere a questa bellezza e come può portare il sorriso al popolo napoletano. La bellezza del calcio di Sarri è stata unica e travolgente, ma poco vincente, dalla sua Ancelotti cercherà di dare al bel gioco degli azzurri quella mentalità europea e quel cinismo che, nella sua carriera, ha sempre dimostrato di avere.

About author

Related articles

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply