A cavallo di una Harley verso i 18 …

marzo 31, 2017 0 Comments Si per sempre 1335 Views
A cavallo di una Harley verso i 18 …

Entusiasmo e sogni –

Passione, professionalità, raffinatezza, estrema sensibilità … Sono queste le peculiarità dell’event creator e wedding planner Sara De Marco. La sua passione e la sua conoscenza per la bellezza unite alla continua ricerca di stile, con l’obiettivo di trovare idee sempre nuove per costruire progetti su misura e far sì che l’idea diventi un evento concreto, curato in ogni sua fase , ha spinto la mamma del festeggiato a volerla per poter regalare a suo figlio un giorno veramente speciale.

Antonio oggi compie 18 anni… Cosa cambierà per lui? Sicuramente si aprirà un nuovo capitolo della sua vita, ricco di cambiamenti e di novità. Diventerà una persona completamente indipendente ed autonoma nelle scelte e nelle azioni, ma, purtroppo per lui,dovrà però addossarsi anche delle responsabilità. Credo che gli anni più belli siano quelli tra i 18 ed i 20 perché sei grande ma non abbastanza, sei considerato maturo ma non abbastanza e, perciò, sei libero di fare “cazzate” ,anche se devi incominciare a farle con la testa…

Come diceva Charlie Chaplin : ”La giovinezza sarebbe un periodo più bello se solo arrivasse un po’ più tardi nella vita”. Avere 18 anni non significa poter fare qualsiasi cosa. I limiti continuano ad esserci, sia quelli imposti dalla legge che quelli creati dalla moda e dalla società che si evolve. Semplicemente crescendo ci si rende conto che per realizzare un sogno sono necessari l’impegno e la volontà. Tuttavia, l’ordine delle cose trova sempre una sua forma, in qualsiasi latitudine, anche all’epoca di Instagram e degli Hashtag.

E questo splendido ragazzo mi è sembrato più che pronto ad affrontare i 18 anni ed il mondo. Antonio Marsicano è un giovane imprenditore di se stesso, pronto per il momento a godersi la splendida festa che i suoi genitori hanno voluto per lui e per se stessi. Sì, perché questa è stata una grande festa di famiglia, con la mamma, dott.ssa Costanza Scevola decisamente incantevole in un completo rosso amaranto che esaltava la sua bellezza esotica e l’orgoglioso papà, l’avvocato Nanni Marsicano, che ricevevano gli ospiti con la loro grazia innata. La festa si è tenuta nel villaggio “ La Marèe”. Bella location, ma peccato che al buio non si sia potuto godere l’incanto dell’azzurro del cielo che si fondeva con il blu di questo splendido mare.

Sara ha operato una magia : è riuscita con il suo infallibile buon gusto a mettere in scena questa splendida festa. Trattandosi dei 18 anni di un ragazzo, l’importante era creare qualcosa di semplice ma, nello stesso tempo, elegante e di tendenza. Uno stile raffinato e dal grande impatto emozionale che ha lasciato senza fiato tutti i partecipanti. Quest’evento è stato un mix perfetto di divertimento, suggestione e creatività nella cornice di una location perfetta. “I dettagli fanno la perfezione, la perfezione non è un dettaglio”.Infatti Sara, realizzatrice di sogni, è riuscita ad allestire uno spettacolo dove design e fantasia si sono fusi per incantare. Magnificamente collaborata per l’animazione dal P.R. , dallo staff della struttura e dai suoi “ragazzi”, è stata capace di creare un’atmosfera ricca di piacevoli sorprese e sensazioni, riuscendo a realizzare una festa non solo molto bella ma “ very very young “.

L’originalità dell’allestimento è dovuto anche alla scelta del tema : black and white, un “file noir” che ha legato tutta la serata. Il nero, per definizione il colore dell’eleganza e della raffinatezza con in più un pizzico di mistero, unito al fascino del bianco, nelle mani giuste – quelle della event creator Sara De Marco – per l’occasione hanno messo allegria e suscitato forti emozioni grazie ad un allestimento veramente grintoso .

Lo stupore ci ha colto già all’ingresso . Sulle scale grossi palloni bianchi e neri marezzati si alzavano da vasi luminosi simili a piccole mongolfiere pronte a prendere il volo. La porta era lussuosamente incorniciata da enormi  perle bianche e nere illuminate da una miriade di candele in grossi cilindri di cristallo e poi… Poi nella hall una delle attrazioni della serata : una fantastica Harley Davidson nera sulla quale in tanti si sono fatti immortalare. Grande eleganza e stile per la mise en place realizzata con un gioco di luci ed ombre, candore e buio caratterizzato per l’allestimento dei tavoli e dei buffet da sontuosi tovagliati neri,  illuminati da fantastici palloni colorati a led. Raffinatissimi  i centrotavola monocromatici, ciascuno  con uno splendido “fiore del vento”, un anemone dal cuore nero, quasi a voler simboleggiare la fragilità della gioventù.  Posti su ogni tavola,  i centrotavola erano circondati da tante piccole luci dorate che creavano un effetto magico e pregno di significato. I menu, stampati su carta trasparente e decorati con il logo dell’Harley Davidson, presentavano il ricco buffet della serata. Serata gioiosa e molto frizzante grazie anche alla presenza di graziosissime conigliette di playboy, molto apprezzate dai giovani ospiti e non solo! I fuochi d’artificio hanno chiuso la serata in un modo fantastico: una miriade di colori che è esplosa nella notte, come una cascata di gioia che fuga la tristezza. E tutte le paure e le apprensioni che un giovane può avere per il futuro si sono dileguate nelle luci scintillanti del cielo, liberandolo da ogni apprensione, pronto a godersi la vita. Ad maiora.

Rosanna Palumbo

About author

Related articles

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply