A Salerno, il Natale è longobardo con cinque imprenditori salernitani

dicembre 15, 2017 0 Comments Economia &lavoro , Turismo 801 Views
A Salerno, il Natale è longobardo con cinque imprenditori salernitani
8Shares

Destinazione Castello d’Arechi- di Sergio Del Vecchio-

Arrivare al maestoso Castello d’Arechi in questo periodo natalizio per perdersi nel suo panorama mozzafiato ascoltando la storia narrata da preziose audio guide plurilingue, con sottofondo musicale a tema e con apposite mappe della società “In SA Tour”… tutto questo oggi è possibile. E’ possibile fare turismo a Salerno se a crederci sono, prima di tutto, giovani imprenditori del posto, armati di coraggio e di amore per il territorio.
Sono cinque, infatti,gli imprenditori salernitani, “Il Castello”, “Maggiolino Wedding Store”, “Barbirotti Viaggi”, “Cowotur”, il servizio turistico “In SA Tour, Salerno Sight Seeing”,  in grado di accogliere i turisti mettendo a frutto a loro esperienza per condurli nel castello longobardo salernitano, tutto sotto un unico brand: “Natale Longobardo, Destinazione Castello d’ Arechi” con ulteriore sconto per i possessori della Card Luci d’artista.

La disponibilità, gratuita, dello storico pulmino Volkswagen Transporter della società “Maggiolino Wedding Store” di Raffaele Novella si aggiunge all’esperienza di una delle più antiche agenzie viaggi di Salerno, “Barbirotti Viaggi” di Maurizio Barbirotti, situata in Piazza Alfano I (di fronte il Duomo) sede del punto di raccolta dei fruitori del servizio turistico; la speciale promozione è sul nuovo portale “Vivi Salerno”, dalla “Cowotur” dei soci Rosa Genovese e Lello Martorelli; le preziose audio guide sono plurilingue, dai contenuti a cura di una storica dell’arte salernitana, con musica… per una nuova avventura nella Città delle Luci.

 

About author

Related articles

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply