Roccapiemonte: L’Asl Salerno sale in cattedra su Educazione Sessuale ed Educazione Sentimentale

maggio 19, 2016 0 Comments Salute 136 Views
0Shares

Nell’ambito del progetto “Peer Education” della Regione Campania è stato portato avanti dal servizio Adolescenti dell’Asl di Salerno un innovativo percorso di formazione presso il Liceo Scientifico “B. Rescigno” di Roccapiemonte

Per mesi l’Asl ha, infatti, lavorato con gli studenti liceali. Affrontando con personale specializzato temi cruciali come l’educazione sessuale e l’educazione sentimentale, si è proceduto ascoltando, confrontandosi, sensibilizzando, educando.

Il progetto, che non ha nessun precedente simile sul territorio, vedrà il realizzarsi di un convegno, venerdì 20 maggio alle ore 9,30, nell’Aula Magna del Rescigno. Il tema del meeting è “Guadagnare salute in adolescenza”, perché lo scopo del progetto è stato educare i giovani alla sessualità consapevole ed alla prevenzione delle malattie sessualmente trasmissibili.
Dati nazionali confermano che proprio nella loro fascia d’età tali malattie sono in aumento e così l’Asl ha deciso di intervenire in maniera costruttiva facendo una prevenzione basata sull’ascolto e sulla formazione diretta.

Il primo intervento del convegno di venerdì mattina sarà del dirigente scolastico Cinzia Lucia Guida. Relazioneranno sull’innovativo progetto, illustrando il percorso compiuto e gli obiettivi raggiunti, la responsabile del Servizio Adolescenti dell’Asl Rosa Zampetti; la psicologa psicoterapeuta Anna Milone; lo psicopedagogista del servizio adolescenti Luigi D’Alessio. Concluderà il referente scolastico del progetto Franco Senatore. Moderatore Simone Salsano.

About author

Related articles

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply