All’Ordine degli Ingegneri seminario su radon, salute e sicurezza sui luoghi di lavoro

maggio 31, 2018 0 Comments Economia &lavoro , Salute 175 Views
All’Ordine degli Ingegneri seminario su radon, salute e sicurezza sui luoghi di lavoro
5Shares

Si terrà oggi alle ore 15.00 , presso l’ Ordine degli Ingegneri della provincia di Salerno, il seminario dal titolo ” Radon e dintorni: problematiche inerenti alla salute e sicurezza sui luoghi di lavoro”.

L’Ordine degli Ingneri della provincia di Salerno, infatti, con il Lions Club 2000, con il patrocinio dell’Associazione Italiana di Radioprotezione Medica (AIRM), ha organizzato un service-seminario della durata di quattro ore sull’inquinamneto da gas nei luoghi comunemente frequentati. L’incontro è valido per l’aggiornamento obbligatorio delle figure di Coordinatore di Sicurezza in fase di progettazione e di Esecuzione (CSP-CsE) e Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione. (RSPP), iscrizione gratuita , obbligatoria attraverso il form online sul sito dell’Ordine degli Ingegneri

Dopo la registrazione degli iscritti, i saluti istituzionali e apertura dei  lavori saranno a cura di Michele Brigante, Presidente dell’Ordine degli Ingegneri della provincia di Salerno e di Pietro De Felice, Presidente Lions Club Salerno 2000.

Dalle 15,30 alle ore 16,30 sarà Michele Guida,  Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione ed Elettrica e Matematica applicata/D.I.E.M- Università degli Studi di Salerno, il relatore del seminario “Rodon e dintorni: tutto quello che un ingegnere non può non conoscere”

Dalle 16,30 alle 17,30 sarà il dr Cosimo Di Filippo, medico Autorizzato Lions Club 2000,  il relatore dell’intervento “Aspetti socio-sanitari e radioprotezionistici”

Dalle 17,30 alle ore 18,30  sarà Simone Mancini, Laboratorio di Radioattività ambientale. Ambienti e Radiazioni -AmbRA Università degli Studi di Salerno, a relazionare su :” Aspetti tecnico ingegneristici:procedure e protocolli di misurazione.Casi studio.

Dalle 18,30 alle 19,30 Discussione e saluti finali.

Test di valutazione dell’evento.

 

 

About author

Related articles

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply