Profumi e colori della Costiera Amalfitana: Linguine al Limone

giugno 6, 2017 0 Comments Gusto 716 Views
Profumi e colori della Costiera Amalfitana: Linguine al Limone
0Shares

In cucina con passione-

Semplici, profumate ed invitanti sono le Linguine al Limone! A colpire è proprio la delicatezza di questo primo piatto profumatissimo, e, proprio per questo motivo, si consiglia l’utilizzo di limoni biologici della  Divina Costiera, caratterizzati da una polpa succosa e moderatamente acida.

Il limone poi, ricco di vitamina C ed acido citrico  rafforza il sistema immunitario, protegge da infezioni, ritarda il processo di invecchiamento delle cellule, favorisce l’assimilazione di Ferro e Calcio.

Ricetta per 4 persone: 2 limoni, 3 cucchiai di olio, peperoncino, sale, 350 gr di linguine di semola di grano duro, 80 gr di burro

Il succo di due limoni deve essere filtrato in una terrina dove vengono aggiunti  tre cucchiai di olio, peperoncino a pezzetti e sale q.b  Si emulsiona il tutto con una forchetta. In una pentola si porta ad ebollizione l’acqua con sale e si aggiungono le linguine di semola di grano duro che ben assorbiranno il condimento. In una pentola a bagnomaria si lasciano sciogliere 80 grammi burro con limone grattugiato. Sulla pasta scolata si versa il burro caldo con il limone grattugiato ed il contenuto della terrina.C’è una variante secondo la quale non si utilizza il succo di limone, ma solo il limone grattugiato e si aggiunge parmigiano grattugiato q.b. In entrambi i casi, da impiattare con una spruzzata di prezzemolo.

Chiudete gli occhi, siete in Costiera!

Redazione

 

 

 

 

About author

Related articles

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply