La passione e la follia: L’arte del vino e l’arte della cucina

dicembre 7, 2018 0 Comments Gusto 191 Views
1Shares
Passione e follia, termini assai cari agli spiriti liberi e creativi, da ricercare nei luoghi giusti.
Così, presso l’Osteria Canali, nel cuore di Salerno, Sabrina Prisco, anima dell’Osteria,  crea un incontro tutto basato sull’arte enologica e sull’arte gastronomica. Qui, infatti,  ci sarà una fusione tra  l’amore per la terra e per il vino di Arianna Placidi con l’amore per la gastronomia e la tradizione di Sabrina Prisco. Un simposio gioioso volto ad esaltare i sensi e raccontarci due espressioni diverse e complementari dell’eccellenza italiana con l’aiuto del Wine Communicator & Sommelier: Daniele Graziano & DGexperience
Le Ricette proposte stasera:Crostino di pane ai cereali tostato con burro di bufala, acciuga cipolla e cipolla
caramellata,Soufflé di borragine e noci su crema di parmigiano, Strascinati integrali con broccoli e guanciale
Medaglioni di maiale al tartufo nero, Biscotti al vino
I vini di Tenuta Placidi saranno:  Spumante Cuvee Extra Dry (Pinot Noir, Chardonnay e Grechetto),T’Arii (Grechetto e Sauvignon),Terre di Fianello Rosso (Merlot e Sangiovese),Alias (Sagrantino, Merlot e Sangiovese) …e per meditazione: Hyrtis (Sagrantino, 100%)
Un incontro tutto da vivere ed assaporare…

About author

Related articles

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply