Travestimenti e rapine a mano armata : tre pregiudicati di Nocera Inferiore, dai domiciliari al carcere

gennaio 6, 2016 0 Comments Provincia 43 Views

Erano stati arrestati il 16 novembre scorso, destinati ai domiciliari, ma ieri sono stati arrestati dai Carabinieri del Reparto Territoriale di Nocera Inferiore, in esecuzione dell’ordine di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP di Nocera Inferiore.

Si tratta di tre pregiudicati di Nocera Inferiore: i ventiquattrenni P.A. e D.C.A. ed il trentenne G.G.

I fatti si si riferiscono inizialmente al 16 novembre scorso, quando, i tre furono sorpresi in via Nazionale a Cava de’ Tirreni, a bordo di una Renault Twingo. I tre avevano tre pistole con colpo in canna e passamontagna.

In seguito alle indagini della sezione Operativa si è accertata la responsabilità dei tre pregiudicati in relazione a due rapine a mano armata verificatesi a Nocera Superiore, nel novembre 2015, ai danni del bar Coffi Caffè, per un valore di 1000 euro, ed ai danni del Centro Scommesse Agrobet, per un valore di 2500 euro.

Nell’ambito delle attività, sono stati analizzati alcuni filmati dei sistemi di videosorveglianza e sono stati sottoposti a sequestro indumenti e scarpe, utilizzati dagli arrestati per la commissione delle rapine, oltre alle armi ed al materiale per il travestimento.
I tre sono ora associati a carcere di Salerno, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria

About author

Related articles

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply