Il mistero torna in città con “SalerNoir Festival- Le Notti di Barliario”

febbraio 21, 2018 0 Comments Noir 448 Views
Il mistero torna in città con “SalerNoir Festival- Le Notti di Barliario”
16Shares

Grande attesa  per una nuova strepitosa edizione-

 

“Qual è il segreto di tanto successo? “- “ Il pubblico!” ha risposto oggi la giornalista e scrittrice  Piera Carlomagno, Presidente dell’Associazione “Porto delle Nebbie”, nell’ambito della conferenza stampa di presentazione della quarta edizione del SalerNoir Festival- Le Notti di Barliario, tenutasi presso la Fondazione Carisal, a Salerno.

Stamane, presenti all’incontro con la stampa, moderato dalla giornalista Claudia Izzo, vi erano la vulcanica Piera Carlomagno, il giornalista Massimiliano Amato e l’attrice e regista Brunella Caputo, membri de “Il Porto delle Nebbie”, l’Ing. Giulio Salvatore, Consigliere di Amministrazione CARISAL, Ermanno Guerra, Presidente della Commissione Cultura del Comune di Salerno, Alfonso Amendola, Docente di Sociologia dei Processi Culturali e Comunicativi presso l’Università degli Studi di Salerno, Enzo Todaro, Presidente dell’Associazione Giornalisti Salernitani.

 

 

Salerno, infatti, a breve, sarà avvolta da un fitto mistero con l’arrivo, nei giorni 1, 2 e 3 Marzo, dei maestri italiani del Giallo per un festival che si preannuncia indimenticabile per la sua apertura a tutti i linguaggi del poliziesco: dalla scrittura all’immaginario filmico, al fumetto. “ Giallo e nero non sono due colori” ha affermato Alfonso Amendola, “ ma due categorie, due stati di provocazione per un festival che è un progetto di dialogo e costruzione di un virtuoso cortocircuito tra territorio, università e scuola, nell’ambito di un dialogo trasversale”.

 

 

Fittissimo il programma con ventidue scrittori coinvolti, cinque location: Fondazione Carisal, Università degli Studi di Salerno, Tempio di Pomona, Teatro Augusteo, Teatro del Giullare.  A caratterizzare questa edizione sarà l’anteprima nazionale del nuovo albo a fumetti del Commissario Luigi Ricciardi della Sergio Bonelli Editore, affascinante personaggio nato dalla penna dello scrittore partenopeo Maurizio De Giovanni. A seguire il Concorso Nazionale per Racconto Inedito che coinvolge gli studenti dei Licei Classici Francesco De Sanctis e Torquato Tasso di Salerno, il Concorso Nazionale per Libri Editi,  il Premio Barliario, il Premio Attilio Veraldi, il Premio Speciale della Giuria e, novità di questa edizione, il Cinema Serale con la proiezione di uno dei capolavori del filone poliziottesco ed un omaggio a tre grandi del noir : Giorgio Scerbanenco, Gastone Moschin e Fernando Di Leo.

 

 

Questo e tanto altro ancora è SalernoNoir Festival, una tre giorni intessuta di presentazioni, reading letterari sul meglio della produzione nazionale nell’ambito della letteratura gialla, poliziesca, noir e thriller.

About author

Related articles

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply