A Salerno: oltre 400 studenti a lezione di sicurezza stradale con “Sii Saggio, Guida sicuro”

febbraio 19, 2018 0 Comments Mondo scuola 292 Views
A Salerno: oltre 400 studenti a lezione di sicurezza stradale con “Sii Saggio, Guida sicuro”
14Shares

Campagna di sensibilizzazione itinerante- di Antonietta Doria-
Ha fatto tappa presso la palestra del 19° Reggimento Cavalleggeri “Guide” di Salerno il progetto itinerante “Sii saggio, Guida sicuro” promosso dall’ Associazione Meridiani., che, da anni, è impegnata nella campagna di sensibilizzazione ad una guida sicura, rivolto a giovani studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado della regione Campania.

Hanno preso parte all’incontro: Cinzia Lettera, referente progetto scuola Associazione Meridiani, Angelo Di Perna, referente progetto scuola “Associazione Meridiani”, il Ten. Colonnello Cosimo di Filippo, Ufficiale Medico dell’Esercito nonché vicepresidente della Commissione per le patenti speciali della provincia di Avellino, Castrense Enzo Ganci, comandante di Polizia Locale Castellammare del Golfo e comunicatore esperto in sicurezza stradale. Mario Sposito ha coordinato i lavori.

“L’invito che viene fatto ai giovani”, ha affermato il Ten Colonnello Di Filippo, ” è quello di evitare di mettersi alla guida di autoveicoli se non si è in perfette condizioni psicofisiche e, in particolare, di non bere alcolici di ogni genere. A questo incontro hanno partecipato vari rappresentanti delle Forze dell’Ordine, elemento importante poiché quotidianamente essi si trovano ad affrontare incidenti stradali in cui le vittime spesso sono giovanissimi.
Sono stato felice di trovare una giovane platea molto attenta alle varie relazioni presentate che ha manifestato il suo interesse formulando giuste domande a noi relatori. Mattinata davvero molto, ma molto interessante”
Il progetto ha fatto tappa a Salerno, Castellammare di Stabia, Albanella ma il suo iter continua…

 

 

 

About author

Related articles

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply