Salerno Abusive Parking Company LTD

maggio 3, 2017 0 Comments L'opinione di... 1702 Views
Salerno Abusive Parking Company LTD

Tutti i cittadini avranno notato che da qualche anno parcheggiare a Salerno è molto più semplice, la novità più significativa è che la sosta è totalmente gratuita per l’intero arco delle 24 ore e 7 giorni su 7; addirittura anche nelle zone delimitate da strisce blu!

Avreste mai immaginato un paradiso del genere? Avendo girato abbastanza il mondo posso dire che in nessun luogo ho mai visto tutto ciò, pensate, ad esempio, che parcheggiare a Miami Beach costa 4 dollari all’ora ed in centro città arriva fino a 7! Ed in molte altre città, anche europee, i prezzi non sono da meno.

 A Salerno, invece, sembrerebbe tutto gratuito !!  Dovremmo ringraziare coloro che hanno consentito l’eliminazione dei costi di parcheggio: una “società” la cui nazionalità è sconosciuta, una sorta di “SALERNO ABUSIVE PARKING COMPANY LTD”.

Grazie alla perfetta organizzazione di questa “multinazionale”,  ogni cittadino non ha forse più da temere per la propria auto e tantomeno  deve più aver paura dei “cattivissimi” Vigili Urbani che elevavano multe (con relativa rimozione dell’auto) a chi parcheggiava in doppia fila ed all’interno dei box delimitati dalle strisce blu, senza esporre l’ormai “datato” e “superato” ticket!

Ora abbiamo gli “Angeli Abusivi”  in ogni angolo della città e con una piccola offerta, a piacere naturalmente, perché la SALERNO ABUSIVE PARKING LTD ha imposto ai propri dipendenti di non chiedere nulla ai cittadini, è possibile lasciare l’auto persino in doppia fila senza essere bastonati dai Vigili, così dicono… Ma vi rendete conto in che Paradiso siamo finiti?

E pensare che c’è ancora chi mette le monetine nel parchimetro o paga 50 euro al mese per tenere l’auto in zona consentita! Addirittura un giorno, nei pressi della Stazione Ferroviaria, mentre mi stavo dirigendo verso il parchimetro per prendere il ticket da esporre, uno dei dipendenti della SALERNO ABUSIVE PARKING mi disse: … “i parchimetri sono in disuso, lei è uno dei pochi che non lo sa, può lasciare l’auto senza pagare”. Risposi: “anche all’interno delle strisce blu?” – e lui – “sì tranquillo, se vuole aiutare me che sono in strada per la sua sicurezza è sufficiente una piccola offerta, grazie”.

Il fenomeno andrebbe debellato e, soprattutto, nessun cittadino dovrebbe alimentare tutto ciò perché, non dimentichiamo,  se ci sono queste persone è perché  c’è chi paga loro e non il parcheggio.

 Antonino Papa

 

About author

Related articles

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply