Dal 24 novembre al 16 dicembre 2018 al Pan di Napoli la mostra del World Press Photo

novembre 23, 2018 0 Comments Il terzo occhio 102 Views
Dal 24 novembre al 16 dicembre 2018 al Pan di Napoli la mostra del World Press Photo
0Shares

Arriva al Pan di Napoli la mostra itinerante World Press Photo, con molti degli scatti ammessi al concorso fotografico più importante del mondo.

Ogni anno partecipano a questa importantissima manifestazione i più importanti e quotati fotoreporter del pianeta che con i loro obiettivi catturano, in un fermo immagine, scene forti, emozionanti, evocative capaci di raccontare con grande efficacia il nostro tempo, nel bene e nel male.

Quest’anno la giuria ha visionato 73.044 scatti di 4.548 fotografi provenienti dai punti più disparati del pianeta, selezionando le foto che più delle altre rappresentino la perfetta sintesi tra storia vera e quella raccontata, le cui immagini siano la perfetta sintesi tra vita reale e ciò che l’occhio del fotografi cattura.

World Press Photo 2018 - foto dell'anno di Ronaldo Schemidt

World Press Photo 2018 – foto dell’anno di Ronaldo Schemidt

Il vincitore di quest’anno è Ronaldo Schemidt, fotografo venezuelano dell’Agence France-Presse, che ha immortalato un ragazzo, investito dalle fiamme a causa della esplosione di una motocicletta, che scappa durante una manifestazione di protesta tenutasi il 3 maggio 2017 contro il president Nicolás Maduro, a Caracas. Il ragazzo si chiama José Víctor Salazar Balzaed è sopravvissuto riportando delle ustioni di primo e secondo grado. La foto ha anche vinto il primo posto nella categoria Spot News, immagini singole.

World Press Photo 2018 - foto di Adam Ferguson

World Press Photo 2018 – foto di Adam Ferguson

Una foto cruenta per quello che racconta e per il modo violento in cui trasporta l’osservatore catapultandolo violentemente dentro in una realtà probabilmente distante da se, dove si legge non solo la pericolosità e la violenza del momento, ma anche il disperato bisogno di salvezza rappresentato dalla fuga e dal colore rosso accecante che cattura lo sguardo e rende questa foto straordinaria: pochi elementi ma forti e sinceri che comunicano perfettamente la drammaticità del momento.

World Press Photo 2018 - foto di Oliver Scarff

World Press Photo 2018 – foto di Oliver Scarff

La Fondazione World Press Photo, con sede ad Amsterdam, si distingue per essere una delle maggiori organizzazioni indipendenti e no-profit impegnata nella tutela della libertà di informazione, inchiesta ed espressione, promuovendo in tutto il mondo il fotogiornalismo di qualità.

World Press Photo 2018 - foto di Jasper Doest

World Press Photo 2018 – foto di Jasper Doest

Questo è il valore aggiunto per cui questa mostra va vista: in tempi di social, di selfie e di narcisismo mediatico, questi scatti ci ricordano quale è il valore fondamentale della fotografia e la sua vocazione: raccontare, descrivere, evocare e rappresentare la realtà.

Umberto Mancini

About author

Related articles

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply