Alla BCC di Aquara il Primo Premio “Primula d’Oro 2018” per l’imprenditoria

aprile 16, 2018 0 Comments Economia &lavoro 189 Views
Alla BCC di Aquara il Primo Premio “Primula d’Oro 2018” per l’imprenditoria
3Shares

Economia&Lavoro- di Sergio Del Vecchio

“11 le filiali aperte in 40 anni, ramificate in tutto il territorio, che la contraddistinguono come punto di riferimento nell’opinione pubblica”: questa la motivazione con cui la BCC di Aquara si è aggiudicata il primo posto nella sezione Imprenditoria nell’ambito del prestigioso Premio Primula D’Oro 2018. Giunto alla IV edizione, l’evento organizzato dalla redazione di InfoCilento.it – il quotidiano del Cilento – e patrocinato dal Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano, Alburni ha permesso di votare personaggi e aziende che si sono distinti nell’ambito della cultura, dello sport, del giornalismo, dell’imprenditoria, dell’associazionismo, degli eventi e dell’enogastronomia nel corso dell’anno precedente.
Un altro successo per una realtà bancaria che vanta la direzione del Direttore  Generale Antonio Marino, con lo sguardo sempre proteso al futuro ed al benessere delle attività imprenditoriali e dei clienti.

Gremita di persone l’Aula Consiliare del Comune di Agropoli, location della premiazione; erano infatti presenti tantissimi  esponenti delle istituzioni locali ed imprenditori del Cilento e della Piana del Sele. A ritirare il premio il Direttore Generale della BCC di Aquara, Antonio Marino, che ha ringraziato tutti i presenti, la redazione di InfoCilento per aver ideato lodevole iniziativa, il Comune di Agropoli per l’ospitalità, tutta la grande “famiglia” BCC di Aquara ma soprattutto la gente comune che, attraverso un voto popolare, ha scelto il Credito Cooperativo Aquarese come emblema di sana e efficiente imprenditoria locale.

“Ringraziamo tutti coloro che hanno votato la nostra banca e ci fa piacere ricevere questo premio soprattutto perché è stato assegnato da una giuria popolare. In un momento in cui si tende a parlar male delle banche, essere scelti da una giuria popolare è un segnale di controtendenza che ci fa molto piacere. Un segnale di solidità, affidabilità e vicinanza concreta ad un territorio che tanto ha da offrire”  ha commentato Marino.

 

About author

Related articles

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply