Movie Days-San Donà di Piave: la magia di Giffoni Experience conquista il Veneto

aprile 11, 2018 0 Comments Cultura 61 Views
Movie Days-San Donà di Piave: la magia di Giffoni Experience conquista il Veneto

Dall’11 al 13 Aprile-

Tre giorni per entrare nella magia di Giffoni Experience, un incantesimo capace di stupire e unire il pubblico italiano e internazionale. Da oggi, 11 aprile, al 13  toccherà ai Giffoni MOVIE DAYS – San Donà di Piave catturare l’attenzione di oltre 10mila studenti veneti. Le giornate di cinema per la scuola raggiungeranno 12 istituti del Basso Piave (9 secondari di II grado e 3 comprensivi) con un programma coinvolgente e articolato, studiato per il perfetto inserimento dell’iniziativa nell’ambito dell’offerta didattica.

Proiezioni, laboratori, masterclass e approfondimenti: sono solo alcune delle attività ideate e proposte per far vivere ai ragazzi l’esperienza “Giffoni”, fondata sull’incontro e il confronto, sul divertimento e la riflessione, sull’emozione e la crescita, non solo culturale ma anche umana. E proprio agli studenti è rivolta questa sfida: il team di Giffoni Experience, infatti, li coinvolgerà nella realizzazione di un cortometraggio, insegnando ai giovani i principali trucchi del mestiere.

“Non solo spettatori – spiega il direttore di Giffoni Experience, Claudio Gubitosi – ma protagonisti assoluti dell’esperienza. Questa è la nostra missione: valorizzare le nuove generazioni e accompagnarle nella crescita e nello sviluppo di competenze e capacità. Siamo orgogliosi non solo di esportare il format dei Movie Days in Veneto, ma anche di trasmettere ai ragazzi del territorio i valori che da quasi 50 anni ci rendono unici al mondo”.

Numerosi gli appuntamenti rivolti al pubblico di San Donà di Piave: al Cinema Cristallo, mercoledì 11 aprile dalle 17:30 alle 19:30, è in programma lo special screening di “Succede” di Francesca Mazzoleni. Il film, tratto dall’omonimo romanzo di Sofia Viscardi e già in tutte le sale dal 5 Aprile, è prodotto da Warner Bros. Entertainment Italia, Indigo Film, Roman Citizen in collaborazione con Show Reel.

“Succede” è l’intenso diario delle emozioni, delle sensazioni, dei sentimenti di Margherita (Meg) e dei suoi amici, quattro adolescenti che condividono tutto: l’alba milanese, un rifugio segreto sul tetto, le sneakers blu, la camicia di jeans, la musica nelle cuffie, la scuola e i primi baci. Una storia di amore e amicizia in quel particolare momento della vita che è l’adolescenza, quando ogni evento è di estrema importanza, ogni emozione è assoluta, dove il passato e il futuro non hanno posto, solo il presente esiste ed ha importanza.

Il giorno successivo, giovedì 12 aprile dalle 14.30 alle 17:00 nella Sala Don Bosco la regista Francesca Mazzoleni, l’autrice Sofia Viscardi e i protagonisti Margherita Morchio e Matteo Oscar Giuggioli commenteranno il film insieme agli studenti.

Sempre il 12 aprile, dalle 11.30 alle 13.15 nella Sala Don Bosco, toccherà a Matilda De Angelis, protagonista del film “Youtopia”, incontrare il giovane pubblico durante la Masterclass sull’Acting. In questa occasione sarà possibile vedere in anteprima alcune clip del nuovo film di Berardo Carboni che uscirà nelle sale il prossimo 25 aprile, distribuito da Koch Media.

Sette miliardi di persone, ogni giorno, desiderano quello che non hanno. Ernesto (Alessandro Haber), un farmacista di 60 anni, sposato con un figlio, è convinto che la felicità si misuri con il possesso. E nonostante abbia già moltissimo, è insoddisfatto. Alla continua ricerca di evasione Ernesto alterna la routine della vita famigliare con squallidi incontri notturni. Laura (Donatella Finocchiaro) è una donna di 44 anni che aspira a quell’ideale di vita patinata come si racconta in TV: luccicante e serena. Si ritrova invece senza lavoro, con un mutuo che fatica a pagare e una figlia di 18 anni, Matilde (Matilda De Angelis), da mantenere. Matilde, per sfuggire a una realtà che non le permette di avere quello che desidera, si rifugia nel web. Qui scopre un mondo a parte e una scorciatoia per facili guadagni: utilizzare il proprio corpo e spogliarsi davanti alla webcam. La ragazza viene a conoscenza delle molteplici difficoltà economiche della madre e si offre di aiutarla raccontandole di come abbia messo da parte i soldi. Il loro rapporto si stravolge così per sempre, anche perché gli spogliarelli non sono sufficienti a coprire i debiti e la perdita della casa è una possibilità sempre più concreta per Laura e Matilde. La ragazza decide così, con il consenso sofferto e disperato della madre, di indire un’asta online per vendere la propria verginità. Ernesto, nella sua costante ricerca di forti emozioni e di nuove “cose” da possedere, riesce ad aggiudicarsela. Matilde per lui rappresenta la trasgressione estrema, ma anche l’idea di poter comprare la purezza. I mondi di Ernesto, Matilde e Laura si incroceranno indissolubilmente.

Venerdì 13 aprile, dalle 14:30 alle 17:00 nella Sala Don Bosco, toccherà a Frank Matano e al regista Matteo Martinez presentare “Tonno Spiaggiato”, al cinema dal 10 maggio prodotto da Wildside e Newco con Vision Distribution, e distribuito da Vision Distribution. Lasciato dalla sua fidanzata, Francesco fa di tutto per riconquistarla. Dopo numerosi e maldestri tentativi, miseramente falliti, finalmente al funerale della nonna di lei, il ragazzo riesce a recuperare un contatto con la sua ex. Ecco! Per far rivivere l’amore potrebbe bastare… un funerale. Dopo una serie di rocambolesche avventure, Francesco riuscirà a entrare di nuovo nel cuore della sua amata?

“I MOVIE DAYS – afferma Vincenzo Sabellico, dirigente dell’Istituto Tecnico Commerciale “Leon Battista Alberti” – sono una bella sfida. Per i ragazzi, prima di tutto, perché hanno l’opportunità di crescere come persone non solo sui libri, ma anche vivendo esperienze formative come il cinema. Chi di loro ha accettato di mettersi in gioco entrando nello staff organizzativo ha avuto la possibilità di misurarsi con quello che li aspetterà fuori dai banchi di scuola. Giffoni Experience è stato un ciclone, ha portato entusiasmo, ha insegnato agli istituti scolastici a lavorare in squadra, a costruire una rete, a trovare un linguaggio comune tra studenti e insegnanti. È stata una ventata di novità di cui la nostra scuola aveva bisogno”.

In programma anche le proiezioni di opere quali “Lady Bird” di Greta Gerwig, “Il Sole a mezzanotte” di Scott Speer, “Edhel” di Marco Renda, “Nocedicocco – Il piccolo Drago” di Nina West, “Sette minuti dopo la mezzanotte” di Juan Antonio Bayona, “Una famiglia all’improvviso – Istruzioni non include” di Hugo Gélin, “17 anni (e come uscirne vivi)” di Kelly Fremon e “Noi siamo tutto” di Stella Meghie. Numerosi anche i laboratori, i “Movie Games” (giochi formativi a tema cinematografico) e le esibizioni in piazza (il 12 aprile in piazza Indipendenza largo alle band cittadine). Il cinema Cristallo e il Don Bosco ospiteranno gli studenti le mattine e i pomeriggi con un intenso calendario di iniziative, mentre la sera porte aperte per tutti a un prezzo agevolato. A chiusura della manifestazione, il 13 aprile alle 20 nella sala Don Bosco, verrà proiettato il cortometraggio realizzato dagli studenti coinvolti nell’iniziativa.

Redazione SalernoNews24.it

 

About author

Related articles

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply