Mercato San Severino: Al Museo del Marchio Italiano il settore automotive

giugno 7, 2016 0 Comments Cultura 87 Views

Marchi come diffusione del Made in Italy-

Dopo il riscontro ottenuto con il percorso dedicato ai marchi dell’agroalimentare italiano, Grafica Metelliana, negli spazi espositivi di via Sibelluccia a Mercato San Severino, ospita fino al 5 Agosto un nuovo percorso del Museo del Marchio Italiano dedicato ai marchi italiani del settore automotive.

La rassegna ripercorre l’evoluzione, il cambiamento e il restyling grafico dei marchi Abarth, Alfa Romeo, Autobianchi, Ducati, Ferrari, Fiat, Gilera, Innocenti, Iveco, Lancia, Maserati, Moto Guzzi, Piaggio ed è stata inaugurata giovedì 26 maggio, contestualmente all’opening della collettiva “Il laboratorio. L’officina calcografica di Nola”

“Tali marchi, più degli altri, hanno portato la produzione artigianale e industriale italiana – confermano i curatori – ad eccellere nella competizione commerciale internazionale contribuendo a diffondere il “made in Italy” nonché rendere, nel mondo, la storia industriale e grafica italiana un caso emblematico.”

Quella ospitata da Grafica Metelliana in provincia di Salerno, segue alle esposizioni che negli anni hanno visto la mostra allestita a Potenza, Bolzano, Andria, Napoli, Ancona e Milano.

Raffaele Fontanella, Maurizio Di Somma, Marcello Cesar e Francesco Ruta hanno raccolto in oltre dieci anni di lavoro ben 950 immagini che costituiscono il corpus del sito museodelmarchioitaliano.com, patrocinato da Aiap (Associazione italiana design della comunicazione visiva), che documenta il percorso storico-grafico dei marchi italiani.

Claudia Izzo

About author

Related articles

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply