Menzione Speciale Premio Giallo Garda alla scrittrice Piera Carlomagno.

ottobre 24, 2016 0 Comments Cultura 72 Views

Passione e determinazione al femminile-
Nuovo premio per la giornalista e scrittrice Piera Carlomagno: questa volta si tratta della Menzione Speciale Giuria del Premio Giallo Garda II edizione (2016) per ” L’anello debole”, edizioni CentoAutori. La motivazione è la seguente:”La scrittura diretta e cristallina di questa autrice ha saputo dare voce a personaggi ricchi di sfaccettature, in un contesto che vede denunciate problematiche attualissime. La trama ben congegnata e gli ambienti descritti con estrema delicatezza e profondità, rendono l’insieme armonioso, oltre che spingere il lettore a porsi domande. Bello l’utilizzo di espressioni dialettali nei dialoghi, che rendono realistiche le diverse voci.”

Premio Garfagnana in Giallo sezione ebook IV edizione (2014), Premio Speciale Giuria Proviero Città di Trenta VII edizione (2014), Premio Assoluto Casa Sanremo Writers V edizione (2015), Premio Lomellina in Giallo V edizione (2015) – ora questa Menzione Speciale perchè la Carlomagno unisce stile, passione e versatilità creando storie, atmosfere ed intrecci coinvolgenti. Fin da piccola sognava di inventare storie, da grande è diventata giornalista professionista, scrivendo su Il Mattino di Napoli e occupandosi di Comunicazione. La sua sagacia e la sua lunga esperienza nell’ambito della cronaca giudiziaria l’hanno resa un’ attenta scrutatrice di animi ed eventi. Di qui i suoi romanzi gialli : “Le notti della macumba” (2012), finalista al Premio Tedeschi 2011 e “L’anello debole” (2014) Premio Garfagnana, Premio Assoluto Casa Sanremo Writers V edizione (2015), Premio Lomellina in Giallo V edizione (2015). “L’invito”, è il suo ultimo romanzo breve, una passion-noir in ebook. Nel 2013 ha vinto il Terzo Premio Carlo Levi della Fondazione Giorgio Amendola di Torino con il racconto “L’elettore”. Ma Piera non si ferma e la sua mente vulcanica, dietro il suo aspetto pacato, fine e gentile, la porta a creare l’antologia noir “I delitti della città vuota” edito da Atmosphere (giugno 2016). Presidente dell’associazione “Porto delle nebbie” cura la sezione “Largo al giallo” del Salerno Letteratura e organizza “le notti di Barliario”. Tra un giallo e l’altro ha pubblicato guide turistiche, un invito in luoghi nostrani da sogno. Il suo sorriso autentico, la sua figura, mai sopra le righe, il suo modo di scrivere, descrivere e concepire storie la rendono una scrittrice interessante e mai scontata. Siamo pronti per la prossima uscita…

Claudia Izzo

About author

Related articles

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply