Dopo 74 anni Salerno rivive lo sbarco con “Salerno Day”, cronaca del 1943

settembre 7, 2017 0 Comments Cultura 187 Views
Dopo 74 anni Salerno rivive lo sbarco con “Salerno Day”, cronaca del 1943

Tra Storia e ricordi-

Salerno rivivrà  una pagina importante della storia nazionale,  lo Sbarco degli Alleati angloamericani,  avvenuto il 9 settembre  1943.

Così, sabato 9 settembre alle ore 21,15, a 74 anni da quella data, in Largo Santa Maria dei Barbuti si terrà, a conclusione della XXXII edizione della rassegna estiva di teatro “Barbuti Festival”,  “Salerno Day” a cura  del giornalista Edoardo Scotti.

Un momento di analisi e condivisione, una cronaca  del 1943 commentata da Eduardo Scotti e dall’attore e regista Andrea Carraro.  Con video, testimonianze e musiche sullo sbarco si darà vita ad una lettura più sintetica della Storia del nostro territorio in quegli anni di dolori e speranze; la narrazione avrà infatti “un’impaginazione” simile ad un telegiornale, come ha sottolineato lo stesso Scotti.

Una ricostruzione, dunque, per non dimenticare, con la direzione tecnica di Raffaele Sguazzo, con interventi culturali dei responsabili del MOA, Museo Operation Avalanche di Eboli; un evento  dedicato alla memoria di Peppe Natella, animatore della vita culturale cittadina,” l’uomo dei Presepi” e del “Crocifisso Ritrovato”; un incontro rivolto soprattutto ai più giovani per rivivere lo sbarco come evento significativo  della Seconda Guerra Mondiale.

Antonietta Doria

About author

Related articles

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply