“Da Antonio Genovesi al Secondo Welfare”: oggi alla Camera di Commercio di Salerno

marzo 21, 2018 0 Comments Cultura 159 Views
“Da Antonio Genovesi al Secondo Welfare”: oggi alla Camera di Commercio di Salerno
0Shares

Continuano gli eventi promossi dalla Fondazione della Comunità Salernitana Onlus: oggi 21 marzo, in partnership con il Comitato Imprenditoria Femminile della Camera di Commercio di Salerno, infatti si è tenuto un convegno dal titolo “Da Antonio Genovesi al Secondo Welfare”, ospiti proprio del salone Antonio Genovesi della Camera di Commercio di Salerno.

Il tema centrale di queste iniziative è come sempre la comunità ed in particolare i lavori del convegno si incentrano sul senso e sullo sviluppo del welfare, soprattutto dal punto di vista del contributo di innovazione sociale e di partecipazione attiva che caratterizzano i nostri tempi.
Dopo i saluti iniziali dei rappresentanti dei partner di questa iniziativa: Andrea Prete, Presidente della Camera di Commercio di Salerno, Antonia Autuori, Presidente della Fondazione della Comunità Salernitana Onlus, Angela Pisacane, Presidente Comitato per l’Imprenditoria Femminile,  presentato, da Lorenzo Bandera (ricercatore di Secondo Welfare), il Terzo Rapporto sul Secondo Welfare in Italia 2017.
Questo Terzo Rapporto, in particolare, “affronta alcuni temi centrali per comprendere l’evoluzione del secondo welfare nel nostro Paese – come l’innovazione sociale, l’empowerment dei destinatari degli interventi, l’interazione con il Pubblico e l’attivismo “dal basso” – e approfondisce buone prassi, progetti e strategie delle tante realtà che sono parte integrante del secondo welfare. I capitoli del documento spaziano dalle imprese che implementano piani di welfare aziendale allo sviluppo della bilateralità, dalle forme di contrasto alla povertà messe in campo dalle Fondazioni di origine bancaria al ruolo delle Fondazioni di partecipazione per il “dopo di noi”, dalle Youth Bank alle Fondazioni comunitarie nate nel Mezzogiorno, passando per il ruolo sempre più importante del mondo assicurativo, il contributo delle Fondazioni d’impresa all’evoluzione della filantropia istituzionale, fino alle nuove misure di contrasto all’indigenza.”
Il Rapporto è stato commentato da Paolo Venturi, Direttore di AICCON – Associazione Italiana per la Promozione della Cultura della Cooperazione e del Non Profit.
A seguire, una tavola rotonda, dove, partendo proprio dalla rivoluzione dell’economia sociale teorizzata da Antonio Genovesi si è arrivati al ruolo che oggi svolgono le fondazioni di comunità per lo sviluppo del welfare, a cura di Rossella Trapanese e con il contributo di Carola Carazzone, Giuseppe Acocella, Adalgiso Amendola, Maria Patrizia Stasi.

Redazione SalernoNews24.it

 

About author

Related articles

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply