A Palazzo Fruscione la II edizione della Biennale di Arte Contemporanea di Salerno

ottobre 15, 2016 0 Comments Cultura 65 Views

Curata da Olga Marciano e Giuseppe Gorga –

 

Verrà inaugurata oggi alle ore 18,30 presso Palazzo Fruscione, con la sfilata inaugurale di abiti quadro in collaborazione con il Conservatorio Martucci, la  Biennale di Arte Contemporanea di Salerno. Curata da Olga Marciano e Giuseppe Gorga la mostra sarà visitabile fino al 20 novembre. E’ la seconda edizione della rassegna d’Arte, vero vanto per la città, vetrina espositiva per artisti noti e meno noti per instaurare un dialogo con il pubblico e con gli addetti ai lavori, contemporaneo in una location antica. Dedicata al tema “Bambini traditi” la Biennale ha una sezione importante che darà vita alla Seconda Biennale della Ecosistenibilità, dove si avrà una sensibilizzazione per il recupero ed il riciclo dei materiali, per questo ha avuto il Patrocinio del Ministero dell’Ambiente. Sarà comunque possibile proporsi con un tema libero, lasciando ampio spazio alle differenti forme espressive.

Materiali e tecniche antiche insieme a nuovi mezzi di espressione per una pluralistica di contenuti, di tecniche e di esperienze artistiche per un laboratorio di creatività che accoglie come arte anche le forme più ricenti come il videogioco, il fumetto, il cartone animato, lo spot pubblicitario, i cosplay, grazie alla collaborazione con lo IUDAV.

Durante la serata di Premiazione, sarà consegnato il Premio “Trotula de Ruggiero” agli Artisti partecipanti in qualità di invitati, agli Artisti emergenti, iscritti al concorso, verrà consegnato il Premio istituzionale della Biennale, sulla base del giudizio espresso da una giuria di esperti.

Antonietta Doria

 

About author

Related articles

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply