Scafati: sequestrati diecimila profumi e trentamila astucci contraffatti

dicembre 3, 2015 0 Comments Cronaca , Provincia 189 Views
0Shares

Le Fiamme Gialle di Scafati, dopo approfondite indagini della Polizia Giudiziaria coordinate dalla Procura della Repubblica di Nocera Inferiore, hanno sottoposto a sequestro, a Casoria, circa diecimila profumi e trentamila astucci recanti marchi d’impresa contraffatti. Tali prodotti sono infatti pericolosi, in quanto non erano accompagnati dai prescritti documenti informativi circa l’origine, la produzione la composizione.
Già nei giorni scorsi, nell’agro nocerino-sarnese si erano avuti sequestri di prodotti illeciti confezionati immessi sull’intero territorio nazionale. I miitari hanno acquisito prove documentali di contabilità “in nero” quali fatture, ordini e ricevute di consegna, che hanno dimostrato l’attività illecita di confezionamento e commercializzazione di profumi recanti marchi contraffatti quali : “ CHANEL”, “GUCCI”, “DOLCE E GABBANA”, “KENZO”, “ARMANI”. Ala base vi erano du società riconducibili a G.F. e G.V., napoletani che avevano cessato, solo formalmente la loro attività tra il 2013 ed il 2015.
l’attenzione dei finanzieri si è poi focalizzata su due fatture per la fornitura di energia elettrica inerenti ad un’utenza intestata ad un terzo soggetto – probabile testa di legno – residente del Comune di Casoria (NA), apparentemente ed ufficialmente non riconducibile alle attività della società perquisita. Ritenendo che la merce contraffatta potesse trovarsi presso questo indirizzo. I militari , accompagnati dai soggetti implicati si sono recati sul posto con le chiavi rinvenute durante le perquisizioni , trovand o e sequestrando la merce illecita e denunciando i soggetti coinvolti

About author

Related articles

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply