Scafati: furto di energia elettrica e acqua della rete pubblica

novembre 23, 2015 0 Comments Cronaca , Provincia 208 Views
0Shares

Sono due le persone tratte in arresto dai militari della Guardia di Finanza di Scafati, nell’ambito delle operazioni “Improper Connections” e “Goccia a goccia”, che hanno interessato i Comuni di Scafati, San Marzano sul Sarno, San Valentino Torio, volte ad individuare e reprimere condotte illecite finalizzate al furto di energia elettrica e acqua dalle reti pubbliche. Gli arresti riguardano il proprietario di una pizzeria sita in San Valentino Torio ed il proprietario di una pescheria, con annesso ristorante, ubicata a Scafati.In entrambi i casi si tratta di allaccio abusivo, realizzato attraverso un cavo privato, con innesto diretto alla rete elettrica pubblica, occultato poi all’interno delle pareti dei locali commerciali, regolato con una centralina. Questa consentiva il funzionamento di varie celle frigo, frigoriferi, friggitrici e condizionatori. Sono state poi effettuate altre denunce e ad essere coinvolti sono i gestori di due pizzerie e due supermercati che che si allacciavano impropriamnete alla rete idrica pubblica gestita dalla società GORI. In alcuni casi non era presente il previsto misuratore dei consumi a norma di legge, in altri, il misuratore veniva manomesso in modo da segnalare minori consumi rispetto a quelli realmente effettuati. Il fenomeno del furto di energia elettrica e acqua pubblica risulta particolarmente diffuso nel territorio scafatese e nei comuni limitrofi dove sono già stati denunciati 15 soggetti per furto di acqua, arrestate tre persone per furto di energia elettrica ed accertati danni patrimoniali per somme superiori a 200,000 euro.

About author

Related articles

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply