Salerno: Capodanno con “Il Volo” e fuochi pirotecnici solo in Piazza Amendola

dicembre 31, 2015 0 Comments Cronaca 82 Views

Protagonista assoluto del Capodanno 2015, organizzato dal Comune di Salerno in Piazza Amendola, sarà “Il Volo”, trio formato da Gianluca Ginoble, Ignazio Boschetto, Piero Barone, vincitori del Festival di Sanremo 2015. Dalle ore 21,45 a mezzanotte “ i tenorini”, così come sono stati definiti per la loro giovanissima età, ricordando i tre famosissimi tenori Pavarotti, Carreras e Domingo daranno infatti il benvenuto al nuovo anno, in una Piazza Amendola che si prevede affollatissima. I tre ragazzi provenienti da Agrigento, Marsala, e Montepagano sono divenuti famosi grazie al programma tv “Ti lascio una canzone”, di Antonella Clerici.
Terzi all’Eurovision Song Contest con lo stesso brano presentato a Sanremo che sarà riproposto stasera a Salerno e che è stato raggiunto da più di 51 milioni di visualizzazioni in rete, i giovanissimi esponenti della lirica leggera hanno raggiunto successo e visibilità ovunque. E’ il cachet pari a 360 mila euro, secondo indiscrezioni, che ha creato non poche polemiche tra i salernitani, visto il periodo di spending review delle Pubbliche Amministrazioni. In un momento di crisi è sembrata, a moltissimi, una spesa troppo esosa per una serata di canzoni. Ma il “Il Volo” è pronto a esibirsi a Salerno, dopo aver cantato “ ‘ O Sole Mio” per la regina Ranja di Giordania e forte del milione e mezzo di copie vendute in tutto i mondo.
Tra Luci d’Artista e concerto di fine anno, le strutture recettive tra alberghi e bed&breakfast di Salerno, hanno registrato il sold out, per una Salerno sempre più accattivante. Quest’anno vige il divieto da parte del primo cittadino di accensione e sparo di articoli pirotecnici, dal 31 dicembre al 6 gennaio 2016, su tutto il territorio comunale, in luoghi pubblici e privati. Le sanzioni vanno da 25 a 500 euro. Niente accensione, dunque, lancio e sparo di fuochi d’artificio, mortaretti, petardi, bombette, fatto salvo gli utilizzi autorizzati.
La serata ha inoltre reso necessario un prolungamento straordinario dell’ apertura della Metropolitana di Salerno. L’ultima partenza della Stazione centrale in direzione dello Stadio Arechi , dove è collocato il grande parcheggio per auto e bus è in programma alle ore 1.51, l’ultima corsa dallo Stadio Arechi alla Stazione Centrale alle ore 2,21. Tutti i bus turistici inizialmente destinati al parcheggio di via Ligea saranno dislocati in quello di via Vinciprova, ciò consentirà di destinare l’area di via Ligea interamente al parcheggio delle auto. Resta attiva la grande area dello Stadio Arechi, dove è possibile utilizzare il servizio metropolitano. La serata di Capodanno sarà presentata da Rosario De Cicco e vedrà a fine serata i fuochi pirotecnici organizzati dal Comune.

About author

Related articles

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply