Nocera Inferiore : Arrestati gli autori della rapina a mano armata al bar “L’isolotto”

maggio 14, 2016 0 Comments Cronaca 127 Views
0Shares

Minacciarono con una pistola –

Fu di circa 4000 euro il bottino che due malviventi totalizzarono, in seguito alla rapina, a mano armata, avvenuta a Nocera Inferiore il 30 gennaio scorso, ai danni del bar “L’isolotto”.

Ieri sera, al termine delle indagine condotte dalla Stazione di San Valentino Torio, dirette dal P.M. Roberto Lenza, i Carabinieri del Reparto Territoriale di Nocera Inferiore hanno tratto in arresto due pregiudicati nocerini, il 27enne Camillo Fedele ed il 25enne Antonio Oliva, responsabili della rapina.

In In quell’occasione, i malviventi si fecero consegnare, sotto minaccia di una pistola, un bottino fatto di contanti e numerosi biglietti “gratta e vinci”. I militari, attraverso l’analisi dei filmati, delle testimonianze dei presenti e grazie al rinvenimento, presso le abitazioni dei rapinatori di alcuni indumenti (felpa, pantaloni ed un paio di scarpe) indossati per commettere la rapina, sono riusciti ad identificare i due malviventi.
Camillo Fedele è stato associato al Carcere di Salerno mentre Antonio Oliva è stato sottoposto agli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

About author

Related articles

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply