Nel cuore di Salerno contdown per l’ottava edizione di “VinArte”.

aprile 24, 2017 0 Comments Cronaca 572 Views
Nel cuore di Salerno contdown per l’ottava edizione di “VinArte”.

 A Palazzo di Città la Conferenza Stampa di presentazione-
Ritorna nel cuore del centro storico di Salerno, nella splendida location del Complesso Monumentale di Santa Sofia, l’atteso appuntamento  legato al Vino ed all’Arte. Si avvicina, infatti, il taglio del nastro dell’ottava edizione di VinArte, kermessse enogastronomica, connubio d’Arte e Vino, organizzata dall’Associazione Culturale Salerno Attiva-Activa Civitas., presente sul territorio con eventi legati all’arte, alla cultura, alla valorizzazione dei prodotti tipici locali e tanto altro ancora.

La conferenza stampa di presentazione si terrà giovedi 27 aprile alle ore 10,30, presso il Salone del Gonfalone, a Palazzo di Città alla presenza del Sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli, Roberto De Luca, Assessore al Bilancio e allo Sviluppo, Mariarita Giordano Assessore alle Politiche Giovanili ed Innovazione. Il presidente di Salerno Atttiva, Michele Caprio ed il direttivo saranno presenti per illustrare questa ottava edizione che si terrà da sabato 29 Aprile a domenica 7 maggio, in concomitanza, dal 28 aprile al 1 maggio con la famosa Fiera del Crocifisso Ritrovato, ideato da Peppe Natella e organizzato dalla Bottega San Lazzaro, per le strade della Salerno antica.

Come sempre il vernissage si svolgerà presso Botteghelle 65, venerdi 28 Aprile, con un aperitivo inaugurale. La serata prevede la mostra delle opere di un artista, la degustazione di vini siciliani e prodotti gastronomici campani.

Gli artisti coinvolti per le esposizioni d’Arte sono oltre 15, le cantine circa 20 tra presenze in salone e laboratori. Degustazioni, dunque, laboratori, seminari, work shop interattivi: l’ottava edizione si presenta con novità in campo enogastronomico, prodotti da imparare a conoscere e degustare. Un nuovo ponte, quest’anno, si è creato con la città di Avellino, terra di vini e di eccellenze.

A realizzare il manifesto dell’evento, già presente in rete, è stata la creatività vulcanica del graphic designer  Antonio Iovane, indiscusso professionista salernitano. “Il manifesto di quest’anno ha uno stile progettuale molto diverso dal precedente “, ha commentato Iovane,” L’illustrazione è concepita come logo, la tecnica, vettoriale, come le nuove tendenze. Le braccia  si prolungano in un brindisi con un vorticoso girare di vino, inebriando tutto il manifesto. Ho cercato uno stile semplice, ma d’impatto, per comunicare a tutti, che, in questi giorni a Salerno, con VinArte, tra degustazioni, seminari e libri si potrà assaporare buon vino imparando, al tempo stesso, a degustarlo”.
Claudia Izzo

About author

Related articles

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply