Fermo amministrativo per una nave commerciale nel porto di Salerno

luglio 21, 2016 0 Comments Cronaca 104 Views
0Shares

Insufficienza degli standard di sicurezza-

Una unità commerciale straniera giunta ieri mattina nel porto di Salerno è stata sottoposta a fermo amministrativo.
Gli uomini appartenenti al Nucleo specialistico di Sicurezza della Navigazione posti alle dipendenze del Comandante del porto di Salerno, Gaetano ANGORA, hanno provveduto in tal senso, accertata l’insufficienza degli standard di sicurezza, deficienze relative alle dotazioni di sicurezza personali e collettive nonché all’ operatività della timoneria di emergenza attivabile in caso di abbandono nave.

La nave, dunque, è stata fermata a salvaguardia della vita umana in mare, dell’ambiente e dell’ecosistema marittimo e costiero.
Le unità straniera vengono infatti sottoposte ad ispezione da parte dell’Autorità dello Stato di approdo.
Con l’utilizzo di strumenti di controllo europei come la piattaforma informatica Thesis, le navi ispezionate risultate non conformi agli standard vengono allontanate dai mari europei.

Al Comandante e all’ armatore dell’unità, attualmente in porto, è stata comminata una sanzione pecuniaria di circa € 800,00.

La nave non potrà riprendere il viaggio prima che siano state adeguate le dotazioni di sicurezza agli standard internazionali previsti e effettuate le riparazioni necessarie, verificate e certificate dall’ ente tecnico di bandiera preposto.

Claudia Izzo

About author

Related articles

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply