Furto al Porto Commerciale di Salerno: arrestato marocchino già sottoposto ai domiciliari

maggio 30, 2018 0 Comments Cronaca 68 Views
Furto al Porto Commerciale di Salerno: arrestato marocchino già sottoposto ai domiciliari
3Shares

L’uomo era sprovvisto di documenti di riconoscimento-di Antonietta Doria-

Aveva rubato un telefono cellulare ed un orologio da una imbarcazione ormeggiata nel porto commerciale di Salerno, così è stato arrestato. Si tratta di E.K.A., 38 a nni, originario del Marocco che, grazie a al pronto intervento degli agenti della Polizia di Stato dell’Ufficio di Polizia di Frontiera, unitamente al personale di Guardia Costiera di Salerno, è sttao bloccato  mentre si allontanava con fare circospetto dall’area portuale.

L’uomo, sottoposto a perquisizione personale, è stato trovato in possesso della refurtiva. Privo di documenti è stato sottoposto a rilievi fotosegnaletici da parte del personale del Gabinetto Provinciale Polizia Scientifica per accertarne l’identità dai quali è emerso che lo stesso era sottoposto al regimi degli arresti domiciliari presso la propria abitazione in provincia di Napoli. Pertanto, dopo le formalità di rito, su disposizione del PM di turno è stato  tratto in arresto per furto aggravato ed evasione e condotto presso la casa circondariale di Salerno-Fuorni a disposizione dell’A.G. in attesa del giudizio di convalida.

 

 

 

About author

Related articles

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply