Il Festival Salerno Letteratura “sostenuto” al Lloyds Baia dal Movimento “ON”

maggio 26, 2016 0 Comments Cronaca 104 Views
0Shares

Salerno risponde con entusiasmo alla mobilitazione “ON”-

Il movimento civico “ON”- Idee in Movimento – con il Presidente Antonino Papa ed il vice presidente Luigi Ciaccia, è sceso in campo al fianco del Festival Salerno Letteratura, importante evento salernitano, supportandolo da un punto di vista concreto, con una raccolta fondi.
Per l’occasione è stata realizzata una cena presso l’esclusiva location del Lloyds Baia Hotel.

Sono moltissimi i salernitani e non, circa duecento, che si sono mobilitati pro Festival, giunto alla sua quarta edizione che vedrà, dal 18 al 26 giugno, il susseguirsi di circa cento appuntamenti nell’affascinante centro storico salernitano.
Ines Mainieri ideatrice e direttore organizzativo e Francesco Durante, direttore artistico, hanno ideato incontri con autori, scrittori, poeti, ed ancora, reading, spettacoli, mostre e iniziative varie per “una dieci giorni” di pura cultura.
Novità assoluta di questa edizione 2016: la prima uscita ufficiale nazionale dei finalisti del Premio Strega.

Il Presidente del movimento civico “ON”, Antonino Papa, si è dichiarato soddisfatto del feedback creatosi con i cittadini, con la chiamata a sostegno del Festival.
“ON”, ha affermato Papa, “è il primo movimento civico con programma aperto e modulare, per consentire ad ogni cittadino di poter scrivere attraverso proprie idee e proposte il futuro di questa nostra splendida Salerno.E già nel suo nome è insito un invito ad – accendere – la propria mente per dar vita ad idee e proposte, un modo nuovo per essere connessi alla città, interconnettendosi con gli altri, al di là dei colori politici, uniti solo dall’amore e dall’interesse verso questa città. La serata dedicata al Festival Salerno Letteratura ha riscosso un grande successo, ciò rafforza ulteriormente le nostre convinzioni circa la strada intrapresa e la validità delle idee messe in campo per contribuire alla crescita sociale della città.”

About author

Related articles

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply