Eboli: scoperti 2500mq adibiti a maxi discarica

settembre 18, 2016 0 Comments Cronaca 105 Views
Eboli: scoperti 2500mq adibiti a maxi discarica
0Shares

In Contrasto al crimine ambientale- Nel Comune di Eboli è stata rinvenuta una maxi discarica di rifiuti speciali; è una area immensa, oltre 2500mq illecitamente adibita a discarica. Questa  è stata interamente realizzata su di un’area appartenente al Demanio dello Stato – Ramo Bonifiche, ed attigua ad un collettore consortile allacciante i fiumi Sele e Tusciano. Al suo interno sono stati illecitamente smaltiti rifiuti speciali costituiti, per la maggiore consistenza da oltre cento canalette in cemento in precedenza utilizzate per l’irrigazione, rifiuti plastici e ferrosi, beni durevoli dismessi, inerti edili, fusti di pittura e altro materiale vario, il tutto per una quantità stimata pari a oltre 150.000 chilogrammi.

Ad eseguire questa importante attività finalizzata alla repressione di illeciti di natura ambientale nell’agro del Comune di Eboli è stata la Capitaneria di Porto di Salerno, diretta dal C.V. (CP) Gaetano ANGORA, con i volontari della associazione ambientalista Kronos. Tale attività si inserisce in una più ampio contesto di contrasto al crimine ambientale fortemente promosso dal Comando Generale della Guardia Costiera, e che la Capitaneria di Porto di Salerno ha posto in essere in tutto il territorio di giurisdizione.

Claudia Izzo

About author

Related articles

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply