Dolore all’Ateneo salernitano: oggi i funerali di Gianluca Cavalieri

maggio 24, 2017 0 Comments Cronaca , Provincia , Università 1547 Views
Dolore all’Ateneo salernitano: oggi i funerali di Gianluca Cavalieri
0Shares

Incredulità e dolore-

Si terranno oggi alle ore 14,30 presso la chiesa della Madonna del Ponte, a Campagna, i funerali di Gianluca Cavalieri, il ragazzo trovato riverso nell’androne della Biblioteca Scientifica del Campus di Fisciano, dopo un volo di dieci metri, dal terzo piano della struttura.

A comunicarlo,  sulla pagina del sito dell’Università è il Rettore Aurelio Tommasetti che, esprimendo il suo dolore, invita, chi volesse, a partecipare al funerale con un servizio navetta . “Per gli studenti che volessero partecipare”, scrive il Rettore, ” sarà effettuato un servizio di trasferimento tramite pullman, con punto di raccolta presso l’edificio parcheggio multipiano, (fermata bus) alle ore 13,00. Per partecipare è necessario prenotarsi inviando una email con i propri dati (nome, cognome, matricola, data di nascita, email, numero di telefono) entro le ore 12,30.

Dolore e tanta incredulità tra gli studenti dell’Università degli Studi di Salerno. Il giovane, secondo quanto ricostruito, stava studiando in Biblioteca ed avrebbe dovuto raggiungere gli amici a mensa quando poi, alzatosi improvvisamente, con lo zaino in spalla, si sarebbe lanciato nel vuoto. Secondo indiscrezioni c’è un ultimo sms sul suo cellulare scritto nell’ambito di un gruppo,  in cui il ragazzo dice che avrebbe lasciato  il gruppo stesso, senza poter dare spiegazioni.

Alla base del gesto estremo potrebbero esserci problemi di dislessia che gli rendevano più difficile comunicare con amici e  docenti.  Ma Gianluca, vent’anni, iscritto al primo anno di Ingegneria Informatica e tanti sogni, viene ricordato con un ragazzo gentile, dal viso pulito, con ottimi voti all’università. Disperati i genitori, Ettore e Michelina, gestori di una cremeria in via Silvio Baratta, a Salerno.

Antonietta Doria

About author

Related articles

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply