Arriva il giorno della Tesi di Laurea e si spara perdendo un occhio

febbraio 21, 2018 0 Comments Cronaca 258 Views
Arriva il giorno della Tesi di Laurea e si spara perdendo un occhio
0Shares

Dolore a Mercato San Severino- di Antonietta Doria-

Non è ancora chiara la causa del gesto disperato, fatto sta che un momento che doveva essere incorniciato tra i più importanti,  si è trasformato in una tragedia vera e propria.

Stiamo parlando di L.G, un giovane ventiseienne di Mercato San Severino  che lunedì scorso avrebbe dovuto discutere la Tesi di Laurea in Scienze e Tecnica dell’Ambiente presso la Facoltà di Biologia dell’Ateneo napoletano e che invece, proprio quella mattina, si è chiuso nella stanza da bagno della sua abitazione sparandosi un colpo alla tempia con la pistola del padre, legalmente detenuta. I familiari, pronti ad accompagnare il giovane a Napoli, in questo giorno importante, si sono ritrovati, increduli al Pronto Soccorso dell’ “Ospedale Amico Gaetano Fucito” di Curteri, da cui il giovane è stato poi trasferito al Ruggi D’Aragona di Salerno. Qui il giovane resta in prognosi riservata, dopo aver perso un occhio.

Restano i mille interrogativi sulle cause del gesto, i mille dubbi sulla tesi di Laurea da discutere, mentre ci si chiede perché nessuno abbia compreso il dramma che questo giovane stava vivendo per arrivare ad un gesto simile.

About author

Related articles

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply