Arrestato ieri Marandino: fu il braccio destro di Cutolo

novembre 10, 2015 0 Comments Cronaca , Provincia 199 Views
0Shares

Il GIP di Salerno ha emesso un provvedimento cautelare, su richiesta della locale Direzione Distrettuale Antimafia, nei confronti di Giovanni Marandino, già ai domiciliari, arrestato ieri dal Personale della squadra Mobile di Salerno. Marandino già negli anni ’70 era esponente di spicco, capo e promotore della “Nuova Camorra Organizzata”, organizzazione camorristica che faceva capo a Raffaele Cutolo. E fu proprio a Cutolo che Marandino prestò il suo aiuto gestendone la latitanza fino al mese di maggio 1979, quando Cutolo venne catturato ad Albanella (Sa). Alcuni imprenditori della Piana del Sele hanno solo ora deciso di denunciare soprusi, minacce e richieste di estorsione ricevute da parte di Marandino.

About author

Related articles

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply