Armi giocattolo modificate, munizioni e stupefacenti: 50 i Carabinieri impegnati

novembre 30, 2015 0 Comments Cronaca 141 Views
0Shares

Oggi sono stati circa 50 i Carabinieri coinvolti nel servizio straordinario di controllo del territorio di Agropoli e comuni limitrofi, per contrastare l’illegalità ed i reati. Sono stati infatti coinvolti i Carabinieri del Nucleo Investigativo di Salerno, del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Agropoli , della Stazione Carabinieri di Capaccio Scalo e della Stazione Carabinieri di Matinella, supportati da un equipaggio del 7° Elinucleo di Pontecagnano e da due unità del Nucleo Cinofili di Sarno.
Diverse sono state poi le perquisizioni personali e domiciliari che hanno portato all’arresto di di D.M.M., 28enne di Capaccio-Paestum per il reato di porto illegale, detenzione e fabbricazione di armi da fuoco clandestine, poiché trovate, all’interno dell’abitazione e nell’autovettura, una pistola giocattolo “BBM Mini Gap” cal.8 ed una pistola giocattolo “New Police” cal.8, entrambe modificate e rese efficienti per l’uso.
Deferito in stato di libertà è G.G., 64enne di Capaccio Paestum, per il reato di detenzione illegale di munizionamento ed esplosivi. L’uomo è stato trovato in possesso di 717 cartucce da caccia di vario calibro irregolarmente detenute, di sei artifizi pirotecnici del genere vietato e di diversi metri di miccia a lenta combustione.
Deferito in stato di libertà è V.P. ,43enne di Capaccio-Paestum, per i reati di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e detenzione illegale di munizionamento. L’individuo è stato trovato in possesso di gr.5 di sostanza stupefacente del tipo “marijuana” suddivisa in bustine di cellophane, di 3 bilancini di precisione, nonché di 45 proiettili cal.38 special irregolarmente detenuti. E’ stato poi segnalato all’Autorità amministrativa, quale assuntore di sostanze stupefacenti, G.F. un 33enne di Capaccio-Paestum, poiché trovato in possesso di gr.4 di “hashish” e di gr.1 di “marijuana”.
Le armi giocattolo modificate, il munizionamento e lo stupefacente rinvenuti sono stati sottoposti a sequestro.

About author

Related articles

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply