Aggredito giornalista a Orta di Atella: l’ Ordine scende in campo

maggio 30, 2018 0 Comments Caserta , Cronaca 153 Views
Aggredito giornalista a Orta di Atella: l’ Ordine scende in campo
0Shares

Aggressione e minacce- di Claudia Izzo-

E’ stato aggredito nel centro di Orta di Atella, comune casertano con 25mila abitanti, di sera, mentre svolgeva il suo lavoro. Sto parlando  del collega  Mario De Michele, giornalista che stava effettuando, insieme al cameraman, alcune video interviste ai candidati al Comune per il portale web “campanianotizie.com” da lui diretto.

Il giornalista e’ stato aggredito verbalmente e minacciato da due persone,  poi  identificate e denunciate ai Carabinieri; poi è stato scortato dai Carabinieri e  dimesso  dall’Ospedale di Marcianise, con una prognosi di due giorni.

Un terribile episodio che non può essere sottaciuto, un lavoro, quello del giornalista, che va tutelato e protetto, affinchè l’informazione, seria e veritiera, possa essere sempre supportata da libertà di pensiero e di azione.

” Un altro grave episodio in una terra di confine a pochi passi dal parco Verde di Caivano che segnaliamo al prefetto di Caserta e ed all’Autorità Giudiziaria a cui chiediamo una protezione per il collega De Michele a tutela della libertà  di informazione in territori della Campania dove raccontare storie è sempre più difficile”, ha commentato Ottavio Lucarelli, Presidente dell’Ordine dei giornalisti della Campania.

 

In foto : Ottavio Lucarelli, Presidente dell’ Ordine dei Giornalisti della Campania

About author

Related articles

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply