Salerno: due arresti ed una denuncia

dicembre 29, 2015 0 Comments Cronaca 99 Views

Due pregiudicati sono stati tratti in arresto, nella giornata di ieri. Si tratta di Marco Milo, ventiseienne salernitano. Revocata la pena di detenzione domiciliare emessa nel dicembre 2015 dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Salerno, Milo dovrà espiare pena detentiva, con condanna di otto anni e sei mesi per i reati di rapina e detenzione di sostanza stupefacente al fine di spaccio.
I poliziotti di Salerno hanno eseguito poi un ordine di esecuzione per l’espiazione di pena detentiva in regime di arresti domiciliari, nei confronti di A.D.N., pena emessa dal Tribunale di Torre Annunziata nel dicembre 2015. La donna di 49 anni, residente a Salerno, dovrà scontare quattro mesi di detenzione domicilire per il reato di guida in stato di alterazione per uso di sostanze stupefacenti.
Un cittadino residente a Battipaglia di trent’anni è stato denunciato, sempre ieri, all’Autorità Giudiziaria perché ritenuto responsabile di ricettazione e detenzione abusiva di quattro cartucce per arma da sparo calibro 7, 65.

About author

Related articles

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply