Desideri? Sguardi al cielo: è la notte di San Lorenzo!

agosto 10, 2018 0 Comments Attualità 69 Views
Desideri? Sguardi al cielo: è la notte di San Lorenzo!
5Shares

In arrivo una cascata di stelle tra il 12 ed il 13 agosto- di Antonietta Doria-

Agosto manto di stelle, agosto desideri in libertà!

Ma perché in questo mese vi sono così tante stelle cadenti? Il fenomeno sarebbe legato alla terra che attraversa lo sciame meteorico delle Perseidi, una scia di detriti lasciata lungo il suo corso dalla cometa Swift-Tuttle. Così, Proprio in questa notte il cielo si trasforma in una trapunta di stelle…Senza binocoli o telescopi le stelle si offrono a noi, pronte ad esaudire ogni desiderio!

Nell’antichità, in Persia, le stelle cadenti rappresentavano streghe e demoni; per i Cinesi erano sventure in arrivo; a Sparta le stelle cadenti erano premonizioni della fine del regno. Per i Greci le stelle cadenti erano scintille cadute dal carro di Fetonte che, rubato il carro paterno, provocò gravi danni da provocare l’ira di Zeus che lo fulminò.
I Romani dedicavano il mese di agosto all’ Imperatore Augusto e nel giorno in cui le Perseidi raggiungevano il picco, il 10 agosto, si celebrava Priapo, dio romano della fertilità, con il fallo del dio portato in trionfo. Di qui, le stelle cadenti venivano associate alla divinità, rappresentando il suo sperma che rendeva fertili i campi propiziando il raccolto.

Cambio di scena con l’avvento del Cristianesimo: le feste pagane cedono il posto alla celebrazione di Santi cristiani. Così il 10 agosto si celebra San Lorenzo, uno dei sette diaconi di Roma, originario della Spagna e martirizzato nel 258 d.C. durante la persecuzione voluta dall’imperatore romano Valeriano nel 257. Le stelle cadenti diventano i tizzoni ardenti con cui il Santo fu trucidato sulle graticole.
San Lorenzo è Patrono dei diaconi, cuochi, librai, bibliotecari, pasticcieri, pompieri, rosticcieri, lavoratori del vetro.
E’ nel piccolo comune di Amaseno, nella chiesa di Santa Maria Assunta, che vien custodita una reliquia del Santo, il sangue di San Lorenzo che si scioglie ogni anno, il 10 Agosto.
Allora..tutti a esprimere desideri con il naso all’insù !!

About author

Related articles

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply